Melania domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 09/12/2015

Roma

Come superare la timidezza?

Ciao a tutti, mi chiamo Melania. Vorrei parlarvi di un problema che riguarda il mio carattere, sono da sempre una persona molto timida e silenziosa, ma negli ultimi mesi questo mio lato è peggiorato. A causa della mia timidezza tendo a stare molto in disparte e a chiudermi troppo in me stessa. Sono molto stufa di questo mio carattere e anche i commenti delle persone sono molto fastidiosi e poco comprensivi. Mi farebbe piacere se potreste darmi qualche consiglio o altro che potrebbe aiutarmi. Grazie.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Chiara Francesconi Inserita il 09/12/2015 - 14:11

Ciao Melania,
il chiudersi in se stessi ed isolarsi può avere diverse motivazioni.. ci si può sentire inferiori agli altri, dotati di meno risorse, quindi avere poca fiducia in se stessi e nelle proprie qualità e potenzialità, a questo fatto può legarsi anche il timore del giudizio altrui, di non essere compresi, di essere sottovalutati, criticati, rifiutati.. Queste motivazioni a loro volta sono sostenute da esperienze, vissuti e sensazioni che si sono andate creando e vivendo durante i precedenti anni di vita, solitamente fin dalle prime relazioni infantili, familiari e sociali. Penso che un percorso psicologico possa aiutarti a conoscere meglio te stessa, e individuare la causa di questo lato caratteriale con cui ti trovi a disagio. Soltanto dando un significato a ciò che senti e agisci, ai tuoi comportamenti, allora sarai in grado, magari sempre con una guida esterna, di capire come poter modificare alcuni aspetti e il tuo modo di vivere le relazioni.
A disposizione per ulteriori informazioni,
un saluto,
dott.ssa Chiara Francesconi - psicologa cognitivo comportamentale
www.chiarafrancesconi.it