Dalila domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 30/08/2015

Taranto

Che ho che non va?

Salve,sono una ragazza di 18 anni e soffro d'ansia da quando ero piccola e questo mi ha portato ad avere una serie di problemi tra cui la sindrome del colon irritabile che molto spesso non riesco a tenere sotto controllo. Ho problemi a gestire la rabbia, molto spesso mi trovo ad arrabbiarmi anche per le piccole cose e ad urlare contro le persone,soprattutto contro i membri della mia famiglia, per un periodo ho provato talmente tanto odio per me stessa da arrivare anche a farmi del male, cosa di cui non vado particolarmente fiera e a volte mi capita di abbuffarmi di cibo fino a star male e poi per cercare di tamponare mangio pochissimo nei giorni dopo, pur rendendomi conto di non essere grassa non riesco a smettere, provo sempre una costante sensazione di vuoto e malinconia e cambio umore davvero molto spesso e provo molto disprezzo per me stessa. Ho subito delle violenze da bambina e fino a un paio di anni fa, non a livello sessuale. Tendo spesso a pensare che la gente non mi voglia bene e che voglia abbandonarmi e per quanto sia assurdo più ho paura e più mi chiudo in me stessa. Non riesco ad avere relazioni durature, perché dopo poco mi sento come un uccellino in gabbia, come se non riuscissi più a respirare. Molto spesso mia madre mi dice che sono una grande manipolatrice e che finchè ottengo ciò che voglio va tutto bene, ma se dovesse accadere il contrario tendo a svalutare tutto ciò che gli altri fanno per me, ma di questo non riesco a rendermi conto. Quindi mi chiedo,cosa c'è che non va in me?

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Nappo Inserita il 08/09/2015 - 12:00

Gentile ragazza,

ci sono sicuramente delle sofferenze di cui devi occuparti e che è giusto affrontare mediante un percorso di psicoterapia. Parlane con i tuoi e chiedi un consulto ad uno specialista della tua città.

Resto a disposizione
Dr.ssa Valentina Nappo
Terapia individuale e terapia di coppia a Napoli Soccavo, Pompei, San Giuseppe Vesuviano (NA)
www.psicodialogando.com

Dott.ssa Valentina Mossa Inserita il 07/09/2015 - 19:17

Cara Dalila,
non c'è niente che non vada in te; ci sono solo dei nodi che hanno bisogno di esser sciolti.
Per tale ragione credo che per te sia davvero importante contattare uno psicologo/psicoterapeuta nella tua città per intraprendere con lui un percorso che possa aiutarti.
Un caro saluto ed un fortissimo in bocca al lupo,

Dott.ssa Valentina Mossa - Torino
www.valentinamossa.com
https://www.facebook.com/dottoressavalentinamossa