Erik  domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 18/06/2018

Agrigento

Problemi nella relazione

Salve, scrivo perché ho un problema.. in passato ho avuto una relazione un po problematica, dove prendevo parole a gogò dalla mia ex ragazza, oltre a queste parole, sono stato tradito, dopo che ci siamo lasciati, ho conosciuto una ragazza, da cui sto da 3 anni, sapeva il mio problema è dopo un tot di mesi di relazione ho beccato ddi messaggi abbastanza intimi con un altro ragazzo, pur sapendo cosa ho passato, lei ha fatto la stessa identica cosa, si è scusata è tutto, e non ha promesso di non farlo più, ora, a distanza di 1 anno e qualcosa, faccio fatica, mi incazzo per niente e rispondo in modo molto "cattivo" e questo mi porta anche a rispondere male ai miei genitori, chiedo un consiglio, cosa posso fare per cercare di non pensarci più, credere davvero alle parole, e quindi tornare me stesso e rispondere adeguatamente alla mia lei è ai miei? Grazie per la risposta, cordiali saluti.

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Rebecca Silvia Rossi Inserita il 19/06/2018 - 08:22

Andria
|

Buongiorno Miki, non credo che la soluzione sia prendere una decisione del tipo credo a lei oppure rispondo nel modo che mi viene... Non sono cose che si possono decidere su due piedi, da un momento con l'altro. Se non le credi è impossibile che tu ti senta a posto, se ti viene da rispondere male e in modo cattivo, forse c'è tanta rabbia inespressa che dovresti contattare. Le relazioni spesso ci fanno stare male, sentire incompresi, persi, e tendiamo a dare le colpe all'altro. Ma ricordiamoci che vengono sempre create anche da noi, ed è da noi che dobbiamo ripartire per capire come fare per stare meglio e farle andare meglio. Con queste informazioni non posso dirti niente di più specifico su di te, ma rimango a disposizione per una consulenza, per capire bene dov'è l'origine della tua confusione e sofferenza. Un caro saluto

Dott.ssa Laura De Martino Inserita il 19/06/2018 - 12:53

Napoli
|

Salve Miki, a volte re-agiamo rispondendo male o trattando male chi ci è accanto e a poco a poco inevitabilmente questo logora la nostra vita relazionale. Quello che possiamo fare è ricordarci che possiamo fare molto affinché le nostre relazioni vadano meglio. Possiamo ad esempio, fermarci e piuttosto che agire rispondendo male, contattare l emozione che stiamo provando in quel momento e scegliere di parlare di quella piuttosto. Occorre imparare ad entrare in contatto con se stessi, con le proprie emozione e trovare il coraggio di parlare di quelle. Questo vale anche nella vita di coppia, sicuramente è più utile parlare di come si sente, della sua difficoltà piuttosto che dire parolacce che allontanano l altro e sporcano la relazione ( poi magari l altro davvero finisce nelle braccia di un'altra persona ma perché è stufa del nostro comportamento!). Ovviamente ci vuole il coraggio di mettersi a nudo, di condividere e anche di chiedere aiuto all' altro per superare una difficoltà che non è mai di uno solo, ma della relazione.

Resto a disposizione per altri chiarimenti, saluti

Dr.ssa Laura De Martino, Psicologa e Psicoterapeuta Relazionale e Familiare, Napoli, Tel 3280273833