Chiara domande di Genitori e Figli  |  Inserita il 05/03/2017

Latina

Casa dei suoceri

Sono una mamma e moglie di 40 anni in attesa del secondo figlio mio marito lavora nelle pompe funebri di famiglia con il padre e il fratello a mezz'ora di macchina da dove noi abitiamo in affitto ora mio suocero con la complicità della moglie sta tormentando il figlio per trasferirsi nella loro casa visto che sta costruendo due villette per lui e il fratello dicendogli che in questo modo non pagherebbe più affitto e starebbe più vicino al lavoro accusando me di non essere una buona madre visto che io non volendo trasferirmi non penso al benessere dei miei figli.mio marito dice che lui fa quello che dico io ma io ho paura che questa situazione possa far finire il nostro matrimonio proprio adesso che aspettiamo un altro figlio mi sembra scorretto che i miei suoceri lo ricattino così economicamente accusando anche che i miei genitori non mi abbiano comprato casa come devo comportarmi?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Valentina Marocco Inserita il 16/04/2018 - 20:31

Cara Chiara,
si avverte dalle sue parole uno stato di preoccupazione e di rabbia. Sembra che, secondo il suo punto di vista, i suoi suoceri facciano fatica a mantenere dei confini chiari fra loro e la vostra coppia, interferendo in decisioni importanti come la scelta di dove vivere. In una famiglia è importante che tra le generazioni ci sia rispetto e dialogo, allo stesso modo è fondamentale che ognuno possa fare delle scelte senza sentirsi sotto pressione.
Se avesse bisogno di un confronto, non esiti a contattarmi.
Un caro saluto.