Constance domande di Genitori e Figli  |  Inserita il 15/09/2016

Lecce

Problemi madre figlia

Buongiorno,
ho una figlia di 22 anni e più passa il tempo e più ho difficoltà a dargli dei consigli su cosa fare del suo futuro. Lei è molto insicura e mi chiede sempre dei consigli. Ultimamente viene da me soltanto a lamentarsi pesantemente della sua decisione. Dopo il diploma non ho avuto la possibilità economica di mandarla all'università che desiderava, e, con l'aiuto del mio ex marito siamo riusciti a mandarla all'università diversa. E' stata solo 6 mesi e poi è tornata a casa. Dopo l'estate è partita 1 anno in America e neanche lì è riuscita a trovare quello che piace. Adesso ha lavorato per un negozio di abbigliamento e neanche va bene. Sta sempre al telefono e sui social network, vive la vita con amici facoltosi e viziati e sicuramente la influenzano molto. Io da 3 anni ho un compagno di 29 anni, io invece 52 anni. Lei dopo un periodo ha accettato la situazione, ma è diventata sempre più distratta. Nonostante il tempo libero a disposizione non mette in ordine neanche la sua stanza, lascia tutto in giro e quando parla il mio compagno si intromette con altri discorsi interrompendolo senza neanche chiedere scusa. Provo a dare consigli, ma niente va bene.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Erica Tinelli Inserita il 17/09/2016 - 07:27

Buongiorno Costance, a volte dare troppi consigli ai figli ormai grandicelli può contribuire a renderli passivi e poco responsabili. Capisco che a lei venga spontaneo rispondere alle richieste di consigli di sua figlia, ed è lodevole il fatto che cerchi in tutti i modi di aiutarla a trovare la sua strada. Tuttavia, deve tenere in considerazione il fatto che questo potrebbe incrementare ancora di più le sue insicurezze e potrebbe avere effetti negativi sul vostro rapporto perché lei potrebbe essere accusata, più o meno esplicitamente, di aver dato consigli che non si sono rivelati efficaci.
In questo momento lei ha il difficile compito di aiutare sua figlia a diventare matura e responsabile, lasciandola fare le sue scelte in totale autonomia. È possibile che faccia degli errori, ma la aiuterà a crescere.
Inoltre, sempre per rendere sua figlia più responsabile, le consiglio di avere un atteggiamento piuttosto deciso nel pretendere un aiuto in casa ed il rispetto di alcune regole di base.