Giovanna domande di Genitori e Figli  |  Inserita il 08/12/2015

Lodi

Reazione bambina a seguito della separazione

Buongiorno
Sono una mamma e chiedo di aiutarmi con la bambina . Ha 7 anni
Sono separata da un anno e la bambina ha vissuto in un contesto familiare nn facile . Tra urla ...
Ora sente molto il peso di questa separazione .
E una bambina solare ma maschere molto il suo stato d animo . Ho perso la stima di se . E molto ansiosa .a scuola nn riesce a concentrarsi ha degli alti e bassi nn e continua . Mi dice io mi impegno però nn riesco .hai dei blocchi anche a leggere . Durante la settimana quando e con il papa vedo che e contenta l attimo dopo si incavola per qualsiasi cosa futile e urla piange si sfoga con me . Lei si tiene tutto dentro e quando nn c e la fa piu esplode . voglio aiutarla con il vostro aiuto per farle liberare tutto quello che ha dentro. Però con molta delicatezza e riservatezza . E una bambina molto sensibile . Attendo una vostra risposta . Ringrazio .anticipatamente

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Cristina Fumi Inserita il 09/12/2015 - 13:36

Cara Giovanna,

la separazione è un evento di per sè traumatico e stressante anche per i bambini coinvolti che non solo
- come spesso accade- sono stati esposti al conflitto (quello più distruttivo) dei genitori,
ma che poi vivono in prima persona anche il post separazione (la nuova organizzazione famigliare, nuovi compagnie ect)

Innnazitutto è molto utile che VOI genitori chiediate aiuto per voi che in quanto GENITORI
siete le più importanti e preziose risorse che un bambino ha.
Attraverso un percorso di psicoterapia potrete imparare a legggere e interpretare correttamente il comportamento della bambina
che attraverso degli agiti e dei comportamenti dice qualcosa di sè, delle proprie emozioni e sentimenti che prova in qeusto momento.

Se è possibile si rechi da uno psicoterapeuta insieme al papà della bambina oppure, se questo non è possibile ci vada da sola.

Per la bambina potrebbe essere molto utile iscriverla a un GRUPPO DI PAROLA PER FIGLI DI GENITORI SEPARATI,
gruppi di bambini che hanno in comune l'esperienza della separazione dei propri genitori.
In questi gruppi i bambini, in presenza di adulti professionisti del campo della psicologia della separazione,
si confrontano, si sostengono, si supportano, attivando loro stessi, a loro modo, risorse efficaci e utili
per affrontare INSIEME e non più soli questo evento.
Attraverso il gioco, il disegno gli adulti presenti sostengono e supportano il gruppo dei bambini A METTERE PAROLA
sulle emozioni a volte difficilmente comunicabili relative alla separazione.

Sono cicli di incontri di breve durata (4 sedute) a costi contenuti.
Si informi nella Sua città, qualche bravo collega sicuramente ne organizza qualcuno.

In bocca al lupo!

Dott.ssa Cristina Fumi
Psicologa-Psicoterapeuta Milano
www.studiokaleidos.it

Dott.ssa Valentina Mossa Inserita il 09/12/2015 - 10:00

Cara Giovanna,
situazioni del genere non sono rare e i bambini spesso reagiscono esattamente come la tua piccola.
Ti consiglio di rivolgerti ad uno psicoterapeuta dell'età evolutiva che possa sostenerla ed aiutarla in questo periodo critico.
Un caro saluto,

Dott.ssa Valentina Mossa - Torino
www.valentinamossa.com
https://www.facebook.com/dottoressavalentinamossa