Fabbri domande di Genitori e Figli  |  Inserita il 19/07/2015

Mi sento come un muro

Ho problemi con i miei genitori e ho tanto bisogno di sfogarmi, mi trattano come se fossi un muro al quale si possono lanciare le offese più pesanti e poi ritornare "amici" come prima, come se non fosse successo niente, mi sgridano SEMPRE anche per cose banali e io me la prendo con mia sorella, la quale non sgridano perché dopo lei si mette a piangere e a loro dispiace vederla così, l'hanno portata anche da uno psicologo!
la domanda che mi pongo sempre è: perché non si accorgono che io sto così male?! Perfavore dottore mi aiuti lei

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 21/07/2015 - 21:44

Viterbo
|

Caro ragazzo,

credo sia importante per te parlarne direttamente con i tuoi genitori, cerca di spiegare loro come ti senti, potrebbe essere utile.

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo clinico e forense, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicoanalitica