magghylive domande di Genitori e Figli  |  Inserita il 11/06/2015

Milano

genitore separato

Salve.ho un problema. I miei si sono separati l hanno scorso. Ed e stato meglio cosi.perche c'erano continui litigi.mio padre no e ststo mai un modello da seguire.solo che da un anno che non vive piu con noi.mi vuole rendere la vita difficile.vuole che ci vediamo spesso.che invece di pensare alle amiche devo pensare di piu a lui.che non accetta la separazione. Che senza mia madre oggi cee domani non si sa.che ppotrebbe andare in una cattiva strada. Che dovrei dire a mia madre che lui gli manca.insomma cerca di farmi i giochi psicologici.io ho 27 anni.e non so come comportarmi con lui.ha una mentalità ristretta e non riesco a fargli capire che io ho la mia vita e che lui deve rifarsi una vita.non fa altro che litigare con me.e l altra sera ha pure citofonato a casa e mi ha chiesto di salire.ed io certo che no.ho risposto.mia madre non vuole vederti.datemi dei consigli. Grazie

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 30/06/2015 - 13:59

Viterbo
|

Gentile Utente,

nelle separazioni può capitare che la relazione di uno o più figli venga "usata" come strumento di triangolazione con l'ex-coniuge.
Questo in genere è direttamente proporzionale alle difficoltà di comunicazione tra i due.
Non credo sia utile acconsentire alle richieste di suo padre, perché è lui a dover elaborare la separazione e tutto ciò che ne consegue.

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo clinico e forense, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicoanalitica