dario9801 domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 06/03/2015

Vercelli

Nausea e sensazione di vomito in mezzo alla gente

Salve a tutti
Sono un ragazzo di 17 anni e sono sempre stato molto timido e a parte le "uscite obbligate" come per esempio andare a scuola, sono sempre rimasto chiuso in casa. Piano piano mi sono sbloccato e ho conosciuto persone che sono diventate amici e ho iniziato nel fine settimana ad uscire. Ho sempre avuto il problema di attacchi di diarrea uscendo di casa,soprattutto se in presenza di molte persone. Da qualche tempo però quando sono a scuola o in ambienti che non sono casa, ho il problema di un'improvvisa sensazione di vomito seguita da vampate di calore, fastidio al petto e alcune volte una sensazione di non riuscire a respirare come se non ci fosse aria nell'ambiente in cui mi trovo, quando succede devo o scappare a casa o per esempio chiudermi in un bagno da solo e respirare profondamente, di solito in questo modo il problema si risolve ma non sempre. Questi episodi di sensazione di vomito eccetera seguiti o alternati (anche se molto raramente ) dagli improvvisi attacchi di diarrea mi stanno distruggendo la vita sociale. Potete darmi qualche consiglio.
Grazie in anticipo

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Nappo Inserita il 16/03/2015 - 20:34

Gentile Dario,

come ti ha già spiegato la collega, essendo minorenne non ci è possibile offrirti un consulto senza l'autorizzazione dei tuoi genitori.
Posso, tuttavia, dirti che "qualche consiglio" servirebbe a poco: parlane apertamente con i tuoi e valuta la possibilità di consultare uno psicoterapeuta della tua città.

Un caro saluto
Dr.ssa Valentina Nappo
Psicologo Napoli
Napoli Soccavo - Pompei - San Giuseppe Vesuviano (NA)
http://www.psicodialogando.com/

Dott.ssa Valentina Mossa Inserita il 07/03/2015 - 12:56

Caro Dario,
sinceramente credo che tutti questi sintomi possano rientrare nell'ampia gamma delle manifestazioni dell'ansia.
Credo che sia quindi per te necessario comprendere da cosa scaturiscano questi fastidiosi episodi, quali siano le loro cause e la loro reale natura.
Per fare ciò ti consiglio di rivolgerti ad uno specialista. Essendo tu minorenne devo ricordarti che è necessario il consenso da parte dei tuoi genitori: parlane dunque con loro.
Un caro saluto ed un forte in bocca al lupo,

Dott.ssa Valentina Mossa
www.valentinamossa.com
https://www.facebook.com/dottoressavalentinamossa