Delusa domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 25/11/2014

Siena

Come affrontare questa situazione?

Sto vivendo una situazione di stress e ansia incredibili da quando mio marito ha discusso con mia nipote, rompendo i rapporti con lei e suo marito. Mio marito purtroppo ha un atteggiamento di sfiducia nei confronti di tutti e questo spesso sfocia in esplosione di rabbia, perdendo in quei momenti il senso della misura e delle parole. Altre volte è successo con altre persone. Io cerco sempre di capire ma questa volta mi ha ferito moltissimo perché ha toccato la mia famiglia. Io vorrei aiutarlo e vorrei anche riuscire a rimettere le cose a posto ma non so come fare e soprattutto mi sembra che adesso non ho abbastanza forza. Sto mettendo davvero in discussione il mio rapporto con lui. Stiamo insieme da più di vent'anni ma ora mi chiedo se riuciremo a stare ancora insieme.

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa DANIELA SIRTORI Inserita il 09/12/2014 - 14:53

Buongiorno Delusa, certamente quanto accaduto con sua nipote è stata la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso tanto da farle mettere in discussione una relazione di vent'anni. Ho l'impressione che la sua delusione derivi da tanti tentativi e speranze che, nel tempo, questo aspetto di suo marito, sarebbe cambiato ma sembra non sia andata così. E' difficile decidere per un altro che serve un aiuto. Mentre potrebbe dirgli come si sente lei quando si comporta così, come la ferisce e la addolora. Le sue emozioni potrebbero farlo riflettere e renderlo più consapevole delle sue reazioni. Forse non rimetterà le cose a posto ma lei si sentirà un pò meglio.

Dssa Daniela Sirtori

Dott.ssa Valentina Mossa Inserita il 06/12/2014 - 19:49

Cara Delusa,
non è mai troppo tardi per cercare di sistemare le cose.
Le consiglio di parlare con sua nipote e chiederle scusa anche a nome di suo marito per tentare di ricucire il rapporto.
Visto questi frequenti moti di rabbia da lei riportati le consiglierei di valutare la possibilità di consigliare a suo marito un percorso individuale per cercare di capire il perchè di tale atteggiamento.
Potrebbe essere utile pensare ad un percorso di coppia per non farlo sentire solo o come il fulcro del problema, per tentare di salvare il vostro rapporto e, sopratutto, per dare a lei la possibilità di comunicargli come si sente e cosa prova.
Un caro saluto,

Dott.ssa Valentina Mossa
www.valentinamossa.com