Yearx domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 16/08/2016

Forse troppo presto per essere tristi

Ho 18 anni appena compiuti e mi sento la persona più sola e triste del mondo. Non mi diverto mai anche se esco . Ho due amici e conoscenti ma non esco con nessun altro se non con loro due. Sono una ragazza che ha paura di socializzare ma che riesce a farlo se beve una birra. Spesso mi è capitato di bere una birra e più prima (e nel mentre) di incontrare qualcuno con cui non ho molta confidenza. Non riesco a sopportare il mio corpo e non so cosa fare a volte mi isolo anche in compagnia mi innervosisco spesso e sono sensibile. Ho paura sia così per sempre la mia vita a volte penso di dover smettere tutto e farla finita. certi giorni va meglio ma non sono contenta lo stesso. Ho un buco allo stomaco e un nodo alla gola... Tristezza e tanta angoscia...Mi viene da piangere e non so il motivo.. mi sento anche tanto sola e ho bisogno di stare bene

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Sciubba Inserita il 16/08/2016 - 19:08

Gentile Yearx,
un 'insieme di emozioni e sensazioni come quello che ci ha descritto presumibilmente deriva da un qualche disagio forse familiare, relazionale, non sappiamo, e da motivi con ogni probabilità inconsci.
Proprio perché i motivi sono inconsci, per farsi aiutare ed uscirne ha bisogno di uno psicologo psicoterapeuta.
La sua è un'età difficile e delicata; le consiglio di consultare un professionista al più presto prima che arrivi il tempo delle scelte di vita (ormai prossimo) e la trovi impreparata ad affrontare le sfide e le responsabilità della vita adulta.
Cordiali saluti