Laura domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 15/03/2016

Parma

Mi sono sempre sentita una fallita

Salve sono Laura e ho 20 anni. Volevo chiedervi perché non ho mai voglia di fare qualcosa? Non mi interessa niente, cosa succede attorno a me o agli altri...non ho proprio voglia di vivere ( ma fin da piccola).Mi sono sempre sentita una fallita! Con la mia famiglia non ho mai avuto qualche problema, mi vogliono tanto bene, però mi sento lo stesso un peso per loro e per questa umanità. Ho paura ad avere nuove esperienze e a conoscere le persone... Ho paura ad uscire di casa, infatti non esco quasi mai. Sono sempre stata così... Perché? E se qualcuno mi chiede di parlarmi di me...non so proprio cosa dirgli! È come se non mi conoscessi. Non mi è mai successo niente nella vita per ridurmi così... Aiutatemi vi prego! Ogni giorno sto sempre più male per questo...

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Camilla Serena Inserita il 16/03/2016 - 10:04

Cara Laura,

la mancanza di voglia di fare qualcosa è dovuto al fatto che ti senti una fallita, come un pensiero automatico che si innesca da una credenza di base che è quella "non sono in grado di fare niente". Tramite un aiuto esterno puoi lavorare su ciò che vedi insuperabile e negativo vedendo le cose da un altro punto di vista che ti permettono di essere più positiva con te stessa e con il mondo esterno, affrontando la tua vita diversamente.

Dott.ssa Renata De Leo Inserita il 16/03/2016 - 09:58

Cara Laura,
la tua domanda andrebbe indagata a fondo e approfondita per capire se potrebbero essere delle sensazioni momentanee oppure, come racconti, se sono presenti da molto tempo dentro di te. Probabilmente anche avere un contatto personale e un incontro con uno psicologo potrebbe già essere un primo passo per "fare qualcosa" oltre che ovviamente un valido aiuto.
Un caro saluto
Dtt.ssa De Leo (Salerno)