Giorgia domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 03/09/2015

Bolzano

Depressione

Buonasera,
Sono una ragazza di quasi vent'anni, e negli scorsi ormai due anni ho passato dei momenti difficili. Il mio medico di base mi aveva consigliato di iniziare una terapia con uno psicologo, che però ho interrotto dopo due sedute. Non ho mai ottenuto una precisa diagnosi di quale fosse il mio problema, che ora sembra superato. Temo però che quel malessere possa tornare a farmi visita.. Tutto quello che so su depressione, ansia, attacchi di panico l'ho imparato su internet, e non so quanto possa essere affidabile. Vorrei sapere quando è giusto parlare di depressione e non di un semplice malumore, e quando questo problema possa dirsi davvero superato.
Grazie in anticipo

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 10/09/2015 - 20:31

Viterbo
|

Cara Giorgia,

forse dovresti riprendere le sedute e rivolgere questi dubbi ad un Collega di persona, che dopo una valutazione diretta potrà rispondere alla tue domande un maniera esaustiva.
Il termine depressione è spesso abusato dai "non addetti ai lavori", ma questo non significa che non ti appartenga (da qui non possiamo saperlo), poi su internet di sicuro non riuscirai a trovare delle risposte utili, rischi semplicemente di alimentare i tuoi dubbi.
Cerca di non riflettere in termini "clinici" e non cercare una diagnosi, non credo sia utile; è utile invece affrontare il disagio in maniera diretta, con l'aiuto di un professionista.

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo clinico e forense, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicoanalitica