Anna  domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 11/08/2020

Pescara

Separazione e sofferenza

Buongiorno. Sono separata da due anni e mezzo. Il mio ex si è rimesso subito con un altra donna e ho scoperto che con lei fa cose (tipo andare a fare la spesa che con me non voleva fare). Questa cosa mi ha procurato un forte dispiacere. Mi sento come se per 25 anni fossi stata ingannata. Premetto che ho chiesto io la separazione per mancanza di comunicazione, litigi e incomprensioni. Mi chiedo se dopo tutto questo tempo è normale provare ancora dolore. Dove mi porterà questa sofferenza?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Linda Bori Inserita il 17/08/2020 - 09:53

Roma - Monte Sacro, Conca d'Oro, Tufello, Settebag
|

Buongiorno Anna,

il dolore è una componente complessa e importante nella nostra vita. Ha molte sfaccettature ed è capace di ancorarsi a noi (po noi di ancorarci a lui) in modo molto efficace.

Il vostro matrimonio è finito per mancanza di comunicazione, litigi e incomprensioni e immagino il dispiacere nel sapere che con un'altra partner lui sia stato in grado di dare (magari comunicare) quello che invece è mancato nel vostro rapporto.
Probabilmente si sente ingannata perché vede dare quello che probabilmente lei ha chiesto per la durata del vostro matrimonio senza però mai ottenerlo.
Il dolore si riattiva con pensieri legati al rimpianto o al domandarsi dove si è sbagliato, a maggior ragione se in una successiva relazione le cose appaiono differenti.
E' inutile dire che questi pensieri servono a poco ma del resto ci sono e sarebbe altrettanto inutile negarli.

Le giro la domanda che ha posto in questo messaggio, perché rispondendo lei stessa potrà mettere i primi mattoni per la risposta definita che cerca.

Anna, dove vorrebbe che la portasse questa sofferenza?

Resto a disposione.

Un caro saluto,

Dott.ssa Linda Bori