Giulia  domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 27/10/2018

Agrigento

Ansia e paura di guidare in autostrada

Ho 22 anni ed ho preso la patente a 18 anni, ho sempre amato guidare e mi dicono tutti che sono brava e sciolta alla guida... Ma soffro di attacchi d'ansia da sempre quando mi trovo in superstrada o autostrada. Ho fatto in passato alcuni viaggi lunghi anche di 3 ore ma con gran fatica, avendo ogni tanto attacchi d'ansia, ma perché portavo con me persone senza patente... adesso cerco sempre di far guidare gli altri per fare viaggi inventandomi scuse perché me ne vergogno. L'ultima volta che ho guidato in superstrada era quasi un anno fa e mi prese un attacco fortissimo stavo proprio per svenire e avevo il cuore a mille, da allora non ho più riprovato. Premetto che non è paura di strade nuove, anzi come ho detto mi piace guidare e quando sono in vacanza voglio sempre guidare io in posti nuovi proprio perché mi piace. Infatti tutto è cominciato su una superstrada che percorre tutta la mia città, che prendevo tutti i giorni ma dall'ultima volta come ho scritto prima non l'ho più presa e prendo strade alternative. Solo l'idea di prenderla mi spaventa, e ciò che mi spaventa di più è la paura di avere quei tremendi attacchi d'ansia... Poi chiaramente mi dà più fastidio se la strada è stretta, c'è traffico o se ci sono camion. Già in passato ho avuto periodi in cui non riuscivo a tornarci ma poi pian piano ho ricominciato, fino a che non mi veniva un attacco e smettevo. Sarà almeno la quarta volta questa... Credo sia giunto il momento di risolvere il problema. Ultimamente mi è anche cominciata una paura che prima non avevo ovvero paura di fare incidenti in questo tipo di strade, se ne sente così tanti che sinceramente fa passar la voglia di tornarci. In più quando sono in macchina di altri è difficile mi fidi, devo stare incollata a guardare la strada in continuazione.. mi fido solo della mia guida praticamente ed anche questo sta diventando sempre più un problema facendo guidare altri in superstrade.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Daniela Vinci Inserita il 28/10/2018 - 10:10

Gentile Giulia,
Come dici tu stessa, è arrivato il momento di affrontare questa tua paura che hai ben spiegato. Credo che in passato tu abbia provato a trovare delle soluzioni ma senza riuscita definitiva. Evitare le situazioni è un rimedio nel breve periodo ma non un modo per superare l'ansia. Dato che sembra che si verifichino dei veri attacchi di panico alla guida è necessario intervenire con un percorso psicologico specifico. Valuta di rivolgerti ad un professionista perchè chiedere aiuto sembra la strada migliore per te in questo momento. Di dove sei?
Resto a disposizione,
Dott.ssa Daniela Vinci
Arluno (MI)