sara  domande di Alimentazione  |  Inserita il 09/05/2018

Bergamo

post bariatrica

buongiorno,
operata da quasi 2 anni di mini by pass gastrico con successo, da 136kg a 78kg per 1.74cm di altezza, anche con mio notevole impegno (2/3 volte a settimana in palestra)
Da un anno peso stabile con buona alimentazione. In questi 2 mesi mi sto accorgendo che sta tornando la fame incontrollabile che ho sempre avuto,sia di dolce che salato, anche se non ho realmente fame.Sono sempre stata obesa anche da bimba , affetta da iperinsulimia.
Ho il terrore di riprendere peso!
Sono abbastanza ansiosa di carattere e insicura di me nel rapporto con gli altri.
Cosa posso fare?Da lunedi inizio a frequentare un gruppo di mangiatori compulsivi mi potrà aiutare?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Natalia Monti Inserita il 10/05/2018 - 10:23

Bologna
|

Buongiorno Sara,
dalle sue parole sembra che l'intervento a cui si è sottoposta abbia dato risultati dal punto di vista della perdita di peso ma non abbia agito sulle ragioni profonde che, sin da bambina, l'hanno portata ad avere questi episodi di "fame incontrollabile". Talvolta,la difficoltà a decodificare le proprie emozioni porta ad interpretarle come indizi di fame, per questo può succedere di mangiare anche quando non si ha "realmente fame". Potrebbe essere utile quindi affiancare al gruppo di mangiatori compulsivi un percorso individuale di psicoterapia in cui esplorare e definire meglio le situazioni in cui prova ansia e si sente insicura. Riuscire a collegare gli eventi ai suoi stati d'animo, e comprendere come sia arrivata a costruire questi significati,le permetterà di acquisire una maggiore consapevolezza di sé e dei suoi bisogni e di trovare nuove modalità più funzionali per soddisfarli.

Cordialmente,
Dott.ssa Natalia Monti
Psicologa Psicoterapeuta (Bologna)