Il Gruppo di Parola

Per i figli di genitori separati

Pubblicato il 19 gennaio, 2016  / Genitori e figli
Il Gruppo di Parola

La famiglia è sempre stata considerata, secondo un'ottica sociologica, come una piccola società in grado di garantire la conservazione e la trasmissione dei valori sociali. Secondo una prospettiva più psicologica, la teoria generale dei sistemi (Bateson, 1976 e Bertalanffy, 1971) ritiene ogni componente della famiglia interdipendente nelle relazioni con tutti i membri che costituiscono il sistema; per tale motivo una separazione tra coniugi non risulta un evento a sé ma coinvolge l'intero sistema familiare, quindi anche il sistema dei figli.

Purtroppo, al giorno d'oggi la separazione è molto diffusa ed oltre a far entrare in crisi il sistema familiare, comporta una ristrutturazione dello stesso ed un nuovo accomodamento di ogni membro. Spesso, però, tale situazione può essere destabilizzante soprattutto per coloro che ancora non hanno un'identità ben definita: i figli.

All'improvviso la loro vita cambia, così come cambiano le loro abitudini ma anche certezze, punti fermi...tutto inizia a vacillare, inizia ad essere percepita quell'instabilità che porta a provare minaccia, pericolo...

E' nell'ottica della prevenzione e del sostegno durante questo periodo così delicato che si inserisce il GRUPPO DI PAROLA: uno spazio di incontro pensato per per i più piccoli dai 6 ai 18 anni per condividere le esperienze personali ma, soprattutto, per esprimere emozioni, sofferenze, dubbi legate all'evento della separazione genitoriale con il sostegno di uno psicologo e di un mediatore familiare.