5 rimedi immediati per l'attacco di panico

Sintomi, cause, rimedi e cura

Pubblicato il 10 agosto, 2016  / Ansia e Depressione
5 rimedi immediati per l'attacco di panico

Molte persone, almeno una volta nella loro vita, avvertono stati di apprensione, crisi d'ansia o attacchi panico.

Spesso però si tende a confondere le diverse situazioni e spesso si tende a parlare di attacco di panico anche riferendosi a situazioni di ansietà che non hanno i caratteri dell’angoscia acuta. Una cosa è provare saltuariamente un po’ di tensione emotiva, ben altra è avere paura di morire, terrore di impazzire.

I sintomi più frequenti degli attacchi di panico sono: 

  • dolori o fastidi al petto;
  • nausea;
  • tachicardia;
  • disturbi addominali;
  • sudorazione;
  • vampate di calore.

Le cause degli attacchi di panico, invece, possono essere ricondotte a diversi fattori: 

  • genetica;
  • stress;
  • eventi traumatici; 
  • soffrire di disturbi d'ansia. 

Durante un attacco di panico possono essere utili questi rimedi immediati:

  • camminare;
  • parlare con qualcuno per distrarsi; 
  • ispirare con il naso ed espirare con la bocca; 
  • non fumare e non assumere caffeina;
  • essere fiduciosi, lo sfogo ansioso si esaurisce in circa 20 minuti. 

Per curare definitivamente gli attacchi di panico e prevenire l'insorgere di questi episodi la terapia più praticata è la psicoterapia cognitivo-comportamentale e psicodinamica.