Filippo domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 29/12/2017

Trieste

28 anni di solitudine

Buonasera, mi chiamo Filippo, ho 28 anni, sono di Trieste. Lavoro già da diverso tempo, ho una buona occupazione, sono anche musicista da tanti anni, c'è solo un piccolo intoppo nella mia vita: non ho mai avuto una relazione con una ragazza.. questa cosa mi distrugge ogni momento in cui ci penso, ogni volta che vorrei sistemarmi e mettere su casa, famiglia, con una persona speciale al mio fianco.. mi sembra come se sia un lusso che non potrà mai essere concesso al sottoscritto. Purtroppo i miei giri di amicizie sono molto limitati, e non ci sono nuove amicizie da sviluppare tramite gli amici in comune (c'è da dire anche che, in particolar modo, le ragazze triestine sembrano voler evitare qualsiasi tipo di relazione, quasi come se fossero asessuate, poi però vedo tante ragazze della mia età per mano con il compagno.. o già con i primi figli in passeggino..), ho provato tutti i possibili siti di dating NON a pagamento come Badoo, Tinder, Lovoo, Lovepedia (mi rifiuto di pagare x interagire con profili fake, per la maggior parte) ma a parte qualche breve conversazione, non ho mai raggiunto un risultato degno di tale nome. Questo anche xchè in tali social passa il test delle ragazze solamente il ragazzo bello!! Cosa che io non reputo di essere.. di recente una mi ha confessato che mi aveva trovato simpatico, che è stato un piacere chiacchierare con me, ma.. non ero il suo tipo... tradotto, non ero abbastanza bello per il suo standard... e pian piano gli amici spariscono man mano che si stabiliscono con la consorte/famiglia ec.. vorrei anch'io avere la stessa sorte, non desidero nient'altro che essere amato da qualcuno al di fuori della mia famiglia!!! È straziante pensare il fatto che, al di fuori della famiglia e di qualche amico, nessuna ragazza possa mai provare alcuni sentimento nei miei confronti.... vi ringrazio in anticipo per la vostra disponibilità.

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Martina Lo Monaco Inserita il 09/01/2018 - 17:42

Buonasera Filippo, da quello che leggo dal suo post è evidente quanto lei soffra per questa condizione. Emerge però una forte insicurezza dalle sue parole, pertanto sarebbe opportuno iniziare un percorso che vada a potenziare la sua autostima, aiutandola a prendere maggiore consapevolezza dei suoi pregi e delle qualità che ha da offrire. Il fatto che lei definisca come un "lusso" trovare un partner fa pensare che lei pensa di non meritarlo ed è a quel punto che si scoraggia e alimenta la sua insicurezza. Piuttosto che confrontarsi con ragazzi che lei percepisce più belli, le consiglio di lavorare sulla sua autostima perchè se lei non si vede abbastanza bello non significa che gli altri vedano ciò che vede lei. Inizi a pensare che non ha nulla da invidiare a nessuno, che ha tutte le "carte in regola" per trovare una ragazza che la ami e esca a testa alta. Dovrebbe semplicemente apprezzarsi e amarsi di più :)
Le riporto una citazione di William James: "Se puoi cambiare mentalità, puoi cambiare la tua vita"
Cordiali saluti
Dott.ssa Martina Lo Monaco (Roma)

Dott.ssa Francesca Di Niccola Inserita il 29/12/2017 - 17:39

Salve Filippo, mi incuriosisce il suo messaggio e comprendo il senso delle sue parole che esprimono un forte senso di tristezza e disagio.....Non conosco la sua storia e non ho chiaro se lei non ha mai avuto un rapporto con una partner in generale oppure una relazione, diciamo duratura... Quello che posso dirle al momento è una frase molto bella che ho letto tempo fa in un libro: "E' il nostro imbarazzo che imbarazza, non il nostro difetto". Non ho dubbi sul fatto che lei abbia molte risorse e qualità, ma quando non ci si rassegna all'idea di "essere brutto" dal punto di vista estetico, implicitamente ci si sta confrontando con persone (reali o non), al cospetto delle quali ci risulta avere vari difetti e, dunque, tutto il resto passa in secondo o terzo piano.
Cordiali saluti
Dott.ssa Francesca Di Niccola