anna domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 07/12/2017

limbo

decidiamo di chiudere dopo quasi 15 anni e con due figli, ma continuiamo a convivere per un po di mesi prima di trasferirci in nuove abitazioni.
Io tormentata comunque, dopo circa 6 mesi di convivenza chiedo se ha un'altra storia, lui dice candidamente si.Di lì enorme dolore e tanta voglia di riconquistare: ci riesco, e lui più innamorato presente e affettuoso di prima.
Con il tempo io voglio sapere i dettagli, più voglio sapere e più provo dolore, fino a non avere più pace. Ora sempre più in confusione e cerco sempre più di fargli pesare il peso che porto. Lui non ne può più di reggere il senso di colpa che io gli infliggo ma che non sente minimamente la paternità di questa colpa: era libero, non ha tradito nessuo perchè avevamo chiuso.
Soluzione?

  0 Risposte pubblicate per questa domanda