Vito domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 01/04/2017

Bari

Lottare davvero per quello che si vuole

Salve mi chiamo vito e sono uno studente universitario. Ho conosciuto 1 anno fa una ragazza del mio corso e ho stretto almeno all'inizio una sana amicizia con lei. Lei è una tipa molto lunatica, forse dovuto al fatto che i suoi sono divorziati. Fin dall'inizio abbiamo sempre avuto un buon feeling e non ho mai avuto filtri con lei, perchè mi piace dire sempre quello che penso. C'era un dettaglio non indifferente però: lei era fidanzata da 4 anni. Andando avanti però il nostro rapporto è diventato più affine e flirtavamo senza problemi. Anche se non conoscevo il suo fidanzato, lo rispettavo e non avevo nessuna intenzione di mettere zizzania. Dopo un po' di tempo ho capito che mi piaceva, perchè quando sono con lei, sono felice e perchè ha la capacità di sorprendermi sempre e amplificare il mio cuore e i miei pensieri. Questa cosa per alcuni mesi l'ho tenuta nascosta, per paura di rovinare tutto e perderla. A natale lei e il suo ragazzo si lasciano. non so il perchè.probabilmente i rapporti si erano fatti freddi. questo mi ha turbato molto perchè lei per un po' di tempo ha perso il sorriso, nonostante i miei continui tentativi di farla sorridere. dopo natale però il nostro rappporto si è intensificato ulteriormente e lei aveva uno sguardo più tenero. sono stato due giorni a dormire da lei e si è accesa la scintilla e abbiamo fatto l'amore. sono stati due giorni intensissimi e lei era molto affettuosa e protettiva nei miei confronti. dopo quei due giorni però tutto è precipitato. lei è diventata più fredda e mi ha detto che non mi amava. Non l'ho più vista per un mese, e ho provato a cercarla più volte, ma lei si rivelava molto evasiva, come se avesse represso una parte di se stessa. Quando ci siamo rivisti mi ha detto che sta cercando di tornare con l'ex. io però non mi accontento di tornare semplicemente un amico. il punto è che non è solo una semplice cotta. lei mi è affine e complementare e tutti i miei sogni si rispecchiano in lei. è quasi incredibile. il problema è che non so se lei ha capito di nopn amarmi o ha deciso di non amarmi per non esporsi ancora. La domanda è: secondo voi devo lottare davvero per lei? io non sono uno che molla per qualcosa di cui ne valga la pena

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giorgio Pupi Inserita il 01/04/2017 - 11:30

Buongiorno Vito, dalle sue parole si percepisce chiaramente il suo meraviglioso sentimento verso questa ragazza che in ogni caso sta vivendo un periodo di fragilità e disorientamento.
Il mio invito è quello si di combattere, ma non per conquistarla a tutti i costi, bensì quello di combattere per farle capire che lei desidera con tutto il suo essere, solo la sua felicità. Che poi la ragazza scelga lei o il suo ex non è un problema.
Ricordi che spesso la vita ci dona solo quello che siamo disposti a lasciar andare.
In bocca al lupo, i migliori auguri.