Alessandra74 domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 30/10/2014

Napoli

Come posso superare questa mia fase depressiva?

Ciao,ho interrotto a gennaio 2014 1relazione durata 17anni.il nostro è stato1rapporto importante, a distanza ossia lui per lavoro era costretto a girare per l Italia cambiando ogni anno città.ho cercato di seguirlo sia fine sett sia lunghi periodi,quando non ancora lavoravo.Lui mi adorava ma io insicura di questo rapporto l ho lasciato10000 volte avendo anche altre relazioni.Anche lui ha fatto lo stesso io entrambe le volte sono riuscita a ritornare con lui andando ovunque lui fosse,affrontando la situazione.siamo cresciuti insieme lui aveva 19 anni io 21 ora ne abbiamo 40. Momenti belli e brutti con tante discussioni e furiosi litigi.Ora sono9 mesi che non ci vediamo più.Ci siamo sentiti tramite tel e mess fino a 2 sett fa.Io da8mesi frequento un uomo ma non sono serena. Il mio ex a luglio mi ha chiesto di incontrarlo e dicendomi di amarmi ancora… ma io scettica ho deciso di rinviare l incontro a dopo l estate pensando alla sua volubilitá. io ci ho creduto facendo rinascere vecchi sentimenti e non sono stata più bene col mio attuale compagno al quale ho confessato tutto.ma dopo l estate il mio ex ha cambiato idea su di noi non volendo saperne più nulka di me. Premesso che prima di settembre per 8 mesi alternava momenti di dolcezza con quelli di rabbia per la nostra storia andata male. Non vivo più bene ne col mio compagno ne senza di lui . Ma non lo sto cercando più. Dopo un mio momento di pazzia che l ho chiamato disperata volendo lo rivedere e cercando di farlo ragionare ho detto stop perché sono stanca , ma purtroppo nonostante io abbia accanto un uomo che mi ama, non sono felice.penso al mio ex lo sogno e sto male.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Mossa Inserita il 23/11/2014 - 18:49

Gentile Alessandra,
la fine di una storia è sempre un momento delicato per chi si trova ad affrontarla.
Nel suo caso gli anni e le difficoltà sono state tante ed è comprensibile il suo stato d'animo.
Le consiglierei di rivolgersi ad uno specialista nella sua città per aiutarla a ritrovare il suo equilibrio ed affrontare, finalmente, la chiusura di questa vecchia relazione.
Un caro saluto,

Dott.ssa Valentina Mossa
www.valentinamossa.com