Il domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 27/01/2017

Come si può amare una persona che ci ha fatto molto male?

Buongiorno,
Scrivo per chiedere come si può amare una persona che ci ha fatto molto male, della quale si ha un'opinione molto bassa e per la quale si prova quasi disgusto. Non la stimo, penso che non sia una persona come si deve e stare con lei mi farebbe sentire debole e in qualche modo umiliato. Però qualcosa dentro di me la vuole, non riesce ad allontanarla e provo un legame viscerale. Non riesco ad assimilare e razionalizzare quello che penso di lei, in qualche modo tendo a far finta di niente. Vorrei risolvere questo conflitto interiore per prendere una strada definitiva. Magari ad una persona terza può apparire come qualcosa di stupido, ma mi sta opprimendo testa e spirito.
Un grazie a chi potrà darmi una mano.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Erica Tinelli Inserita il 27/01/2017 - 10:27

Buongiorno, non c'è niente di stupido in quello che scrive e non è una situazione neanche troppo rara.
Per quanto questa persona possa avere degli aspetti che non le piacciono per niente e che non accetta, molto probabilmente ha anche delle caratteristiche che per lei sono positive e che la portano a desiderarla e a non allontanarla, soprattutto se è una persona con la quale ha già condiviso delle cose. Forse in questo momento non ne è pienamente consapevole, ma se questa persona non avesse avuto niente di interessante per lei, non proverebbe questi sentimenti così forti. Il suo disagio attuale potrebbe essere connesso al fatto che questa persona le ha fatto molto male e molto probabilmente in questo momento è sommerso da tante emozioni che contribuiscono a provocarle una grande confusione.