wadeca domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 23/09/2014

Mantova

Insicurezza e rabbia

Buon giorno,
sono un uomo di quasi 40 anni, molto timido e introverso, non riesco ad instaurare un dialogo se prima non mi fido completamente delle persone e con tutte le altre faccio scena muta, ho sempre paura di essere giudicato, mi sento sempre attaccato quando qualcuno mi dice delle cose che per me non sono vere, la prendo molto sul piano personale, sono permaloso.
Tendo ad isolarmi da tutto e tutti, in quanto mi sembra di stare bene solo con me stesso perchè ho paura di quello che possono pensare di me le persone, ho attacchi di rabbia nel senso che basta un non nulla a farmi infiammare come un cerino, attacchi che dalla morte di mia madre a Febbraio di quest’anno, sono diventati piuttosto incontrollabili, vorrei migliorare ma non so come poter fare, potreste darmi qualche consiglio?
Ringrazio sentitamente per il Vs. aiuto.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Margherita Scorpiniti Inserita il 16/10/2014 - 18:31

Gentile lettore, ho letto il suo messaggio di sfogo.Posso ipotizzare che lei, causa indole timida e introversa,nel corso del tempo non sia riuscito a farsi degli amici di cui fidarsi e che tutto il fardello di esperienze negative che ha vissuto, non le ha mai potute elaborare con qualcuno che l'ascoltasse e consigliasse..Ciò che lei non ha sfogato in modo graduale, negli anni, ora è divenuta una valanga che si ripresenta sotto forma di attacchi di rabbia, ogni volta che qualcosa non va. Sono più frequenti per via della morte di sua madre, importante figura di attaccamento, che, come tutte le figure familiari rilevanti,hanno di solito la funzione di placare gli stati ansiosi(durante l'infanzia...).Lei ora forse si sente più solo che mai e più ansioso che mai, perchè ha perso forse l'unica persona che l'ascoltava e con cui cercava di confrontarsi..In terapia dovrebbe lavorare su quello che è stato il suo rapporto con sua madre,e in seguito dovrebbe poter avvalersi di tecniche realizzate apposta per imparare a fermarsi prima che la rabbia causi danni a se e agli altri.Un caro saluto. Resto a sua disposizione.