Alessia domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 25/06/2016

Pavia

Un proiettile senza meta

Sono Alessia, ho 19 anni e sto con una ragazza di 15 anni da quasi un anno.. entrambe le famiglie hanno accettato la nostra relazione ed entrambe le famiglie ci conoscono a vicenda. Io sono di Pavia e lei di Monza, ci divide un'oretta di strada e fino a due settimane fa io andavo a prenderla per poi tornare a casa mia o a Pavia in generale. Due settimane fa lei mi ha confessato di essere andata in discoteca di nascosto (in un periodo in cui tra noi le cose erano insostenibili )e di aver baciato due ragazzi da ubriaca. Inutile dire che ci son rimasta malissimo ed è partita una litigata folle per la quale i vicini di casa la sera hanno chiesto a mia madre se fosse tutto a posto. Anche io in quel periodo non ho avuto comportamenti corretti nei suoi confronti e quindi mi sono sentita di dirle tutto ed insieme abbiamo capito di dover mettere la testa a posto perchè siamo molto legate e non riusciamo ad immaginarci l'una senza l'altra.
Il problema ora è molteplice. Il primo è mia mamma che fatica a lasciarmi la macchina e quindi mi impedisce la mia libertà con lei, mi impedisce di portarla a casa perchè dice di essere rimasta delusa dalla mia morosa nonostante io le abbia spiegato anche i miei comportamenti.. e il secondo problema è in me, non mi sento sicura di me, di me con lei, ho paura di far progetti (Sono del segno del toro, molto seria e pretenziosa) che crolleranno.. sono molto gelosa, la vorrei sempre con me e non so più come gestire le cose.. E' giusto pensare che non arriveeremo lontano? Che da giovani sempre ci si lascia? Chiedo disperatamente consigli dettagliati, sono completamente persa

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Paola Tagliani Inserita il 15/02/2017 - 20:18

Ciao Alessia, condivido il pensiero precedente. A mio avviso, non è possibile fare previsioni nè tantomeno pensare che vi sia una regola per cui ci si debba lasciare da giovani. Sicuramente il momento di debolezza ha creato delle difficoltà nella coppia; così come l'essere gelosi, in un contesto già di difficoltà, può incrinare ulteriormente l'equilibrio. Ti consiglio però di non cedere alle "profezie che si auto-avverano" ma di vivere la tua storia con la tua ragazza in modo concreto, senza vivere su pre-concetti. Magari creando altre situazioni, se non vi è la possibilità di avere l'auto... Parlare con la tua ragazza di quali sono le tue paure e i tuoi dubbi può sicuramente essere un punto di partenza per evitare ulteriori difficoltà e/o incomprensioni. La strada che percorrerete è quella che deciderete di costruire voi insieme con i vostri obiettivi e orizzonti condivisi.

Dott.ssa Lucia Catiuscia Balloi Inserita il 26/06/2016 - 19:55

Ciao Alessia,
Nelle relazioni si cresce e si cresce in due. Cerca di vedere i cambiamenti, se lei sta cercando di cambiare tu cerca di vedere. A me sembra che la tua gelosia nasca da quel momento di debolezza che lei ha manifestato. È difficile accettare un tradimento ma tu stessa hai detto che le cose andavano male. Per cui dai tempo al tempo e se puoi ritrova fiducia. Potete fare una terapia di coppia questo vi aiuterebbe sicuramente.
Un saluto