Khloe domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 15/08/2014

Venezia

Vita di coppia scombussolata dopo nascita bimba

Buona sera ho 30 anni sono insieme a mio marito da 10 anni e abbiamo una bimba di 20 mesi..
Il problema è che anche se è stata cercata e voluta fortamente ci ha completamente scombussolato la vita! Non abbiamo più tempo x noi e quando è sera se lui cerca un contatto io mi chiudo e spero solo che faccia veloce.
Quando dormo a volte sogno di tradirlo addirittura con un mio ex alla quale ho avuto un intesa sessuale molto forte o addirittura a volte sogno anche noi come eravamo prima di spegnerci.
Io vorrei riavere la vita di prima con lui..avvicinarmi a lui senza acere l ansia che lui mi salti continuamente addosso!! Tempo fa hli ho parlato di questo va bene x pochi giorni poi ritorna tutto come prima..io mi chiudo e lui aspetta solo un mio contatto x chiedermi di farlo stop.
Sono stanca..ho voglia di cose nuove..mi sento spenta..le mie giornate sono solo fatte di soppravvivenza sebbene mia madre mi aiuta a crescere mia figlia io non ho piu tempo x me..x la palestra x le amiche x ricominciare con mio marito..diciamo di prenderci del tempo x noi poi succede 1 volta ogni mai..sono spaventata x me x la mia famiglia x mia figlia..non capisco dentro di me cosa cerco cosa voglio ho solo tanta paura!!

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Marta Cogo Inserita il 27/08/2014 - 08:50

Gentile Khloe,
le sensazioni che ci riporta in questa richiesta sono condivise da molte donne che diventano mamme. La nascita di un figlio non è solo un evento speciale e meraviglioso nella vita di una coppia ma è anche qualcosa che sconvolge radicalmente gli assetti famigliari e questo non è solo difficile ma può essere bello ed interessante.
Il cambiamento fa sempre paura ma a volte voler tornare indietro non fa che alimentare frustrazioni e malinconie. Il mio consiglio è quello di cercare un NUOVO modo di stare assieme, di cominciare a vedersi sotto una nuova luce, quella che vi rende una coppia si ma di genitori. Ciò non significa rinunciare ad un rapporto sessuale fra di voi ma vi potrebbe portare a trovare un nuovo equilibrio e perchè no, a scoprire modalità nuove di stare assieme, anche sessualmente. Il primo passo è dunque capire e condividere fra voi i nuovi ruoli che siete chiamati a svolgere, accettarvi a vicenda in questo cambiamento e ricominciare assieme, sperimentarvi, fare delle prove senza fretta o paura di perdervi, per ritrovare una vostra dinamica di coppia che non sarà più quella di prima ma che nulla vieta possa essere ugualmente emozionante, se non anche di più. Sfruttate la vostra maturità di coppia e immergetevi in questa nuova avventura!
Buon viaggio!
Dott.ssa Marta Cogo

Dott.ssa Loredana Trebisacce Inserita il 20/08/2014 - 14:41

Cara Khloe,
spesso la nascita di un bambino mette di fronte ad una ridefinizione della coppia e bisogna quasi ricominciare da capo, riprendersi le misure, e ritrovare la proprie affinità non è semplice.
I ritmi del neonato condizionano il sonno e la veglia dei genitori, gli impegni, gli orari e nonostante le premure di molti papà la vita della mamma è quella più pesantemente stravolta.
Il ruolo del compagno in questi casi è particolarmente delicato poiché la vita di coppia e in primis la vita sessuale deve trovare una nuova dimensione.
La tua stanchezza e la tua voglia di cose nuove è più che compressibile, poiché i tuoi bisogni non sono racchiusi tutti nel ruolo di madre, ma vorresti vivere a pieno anche quello di compagna, amica, donna che si prende cura di se stessa, una persona , insomma, che vive appieno la sua vita essendone soddisfatta.
Forse dovresti parlare apertamente con tuo marito, ma non soltanto riguardo alla dimensione della vostra vita sessuale, ma comprendendo anche tutti gli aspetti della tua vita e quello di cui senti il bisogno.
Forse anche lui potrà aprirti il suo cuore a quelle che sono le sue sensazioni in questa nuova avventura di genitori che state vivendo.
Sono sicura che con molto dialogo e tanta pazienza riuscirete a trovare un nuovo equilibrio, che potrà far progredire la vostra coppia.
Se vuoi scrivimi ancora e sarò lieta di risponderti.
Un caro saluto

Dott.ssa Loredana Trebisacce