Anna domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 04/07/2016

Avellino

Paura delle relazioni

Buongiorno,sono una ragazza di 20 anni.Fin da piccola sono sempre stata molto timida e introversa,e questo mio modo di fare non mi ha mai permesso di godermi la vita fino in fondo,anche nelle cose più banali.Col tempo la situazione per me si è fatta sempre più insostenibile,e la cosa che mi fa più male è non essere in grado di fare amicizia perché mi blocco.Ovviamente non è solo questo ,ma anche come ho già detto cose banali come camminare in strada da sola,ballare,cantare,fare acquisti o comunque espormi in qualche modo avanti degli estranei.E da qualche mese ho notato che mi blocco nel parlare anche con un amico con cui comunque ho una certa confidenza.Per non parlare di quando mi trovo sola col ragazzo che mi piace,vuoto totale.Non riesco a trovare le parole giuste e sono stanca,voglio poter buttare giù queste mura e godere la mia vita senza preoccupazioni,ansie e quella costante vocina nella mia testa che mi dice che non sono mai all'altezza.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Laura De Martino Inserita il 04/07/2016 - 07:11

Cara Anna, si cresce con delle idee su di sé e spesso con l'obbligo di dover rispondere alle aspettative che gli altri, generalmente i nostri genitori, hanno su di noi. Questo può rappresentare una maglia molto fitta che blocca, non permettendoci di esprimere a pieno e liberamente noi stessi per paura di deludere, di tradire o di ferire. E' molto importante poter vedere di cosa è fatta questa maglia per potersene poi liberare. Le consiglio, pertanto, un percorso psicoterapeutico con un collega della sua zona proprio per poter fare questo e riuscire finalmente a godersi la vita, proprio come vuole lei!

Un caro saluto
Dr.ssa Laura De Martino
Psicologa, Psicoterapeuta
Napol