Sara domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 08/05/2016

Piacenza

Non so mantenere le relazioni?

Salve, sono una ragazza di 20 anni . Ho avuto una serie di problematiche familiari qualche anno fa per cui sono caduta in una profonda depressione e a sporadici attacchi di ansia, credo che questi problemi si riversino automaticamente nel mio modo di vivere le relazioni. Mi spiego meglio: Quando inizio una relazione (spesso non duratura) con un ragazzo, dopo poco mi rendo conto che tutto va male, che non andiamo d'accordo, sento che non è lui la persona giusta con cui voglio stare (forse è anche normale a 20 anni), e molto spesso sono più i momenti brutti di quelli belli. Inoltre spesso pretendo di essere ascoltata, forse uso i ragazzi un pò come roccia su cui aggrapparmi nei momenti di difficoltà... Nonostante tutto insisto e a tutti i costi voglio avere qualcuno a fianco,credo sia importante nella vita amare ed essere ricambiati.
Con la speranza di imparare a stare bene anche da sola, attendo un consiglio.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Antonino Savasta Inserita il 09/05/2016 - 11:45

Gentile Sara,
le relazioni non sempre sono semplici da gestire. Molti sono i fattori da tenere in considerazione e soprattutto quando ancora c'è da scoprire esattamente come siamo fatti e cosa vogliamo, beh, le cose si possono complicare. Nulla di grave comunque. È possibile fare chiarezza e fissare dei punti per te importanti, così da gestire meglio te stessa ed il rapporto con gli altri. Sembra tu sappia bene cosa vuoi da una relazione e da un ragazzo; ma da te stessa? Hai chiaro cosa stai cercando?
Cordialmente, Dottor Antonino Savasta, Pistoia.