Annalisa domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 19/03/2016

Agrigento

Una vita di amore non contraccambiato

Salve, vorrei avere il vostro parere su un problema forse banale che però mi affligge notevolmente.. ho 23 anni e da quando ne avevo 14 sono innamorata e forse ossessionata da un ragazzo che non mi ha mai contraccambiato.. in realtà io non ho mai mostrato interesse per paura di essere respinta ma per SEI anni non ho fatto altro che pensare a lui.. all'improvviso mi si dichiara e felice al settimo cielo ci fidanziamo.. tuttavia tutto il rapporto (durato 3 anni) è stato costernato dalla mia folle paura di perderlo, devo dire all'inizio infondata, e dalla voglia di vederlo praticamente sempre per placare sei lunghi anni in cui dovevo sopportare di vederlo davvero una tantum.. ovviamente lui si è scocciato e dopo avermi detto che non mi ama più e che non funziona mi ha lasciato.. ora sono già 4 mesi e mi sembra di essere tornata indietro nel tempo, io di nuovo innamorata e non contraccambiata e lui che vive la sua vita senza sapere niente... cosa posso fare? Non ne posso più.. apparte che é una sofferenza non poterlo di nuovo più vedere, dopo 3 anni in cui finalmente stava con me ogni giorno, sapere di non valere di nuovo più nulla per lui mentre lui per me è ancora tutto..Ma poi non sono mai riuscita a guardare nessun altro.. è praticamente metà della mia vita, ho paura che questa cosa non finirà mai..aiuto

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Maria Grazia Passerini Inserita il 21/03/2016 - 08:48

Buongiorno Annalisa,
nel leggere la sua mail, mi arriva tanta tristezza e angoscia. Lei racconta di non aver fatto nulla per sei anni per conquistare questo ragazzo eppure lui l'ha notata e si è dichiarato, questo ha un senso per lei? Significa qualcosa per lei? Forse l'altro vede, e si innamora, di ciò che lei non si ferma a vedere e ad apprezzare di se. Sente di "non valere di nuovo più nulla per lui" e io penso che questo sia un giudizio veramente molto severo su di lei Annalisa. E' vero, questo ragazzo l'ha lasciata, ma per il suo modo di comportarsi che lui viveva, probabilmente, come soffocante, non perchè lei "non vale nulla"! I comportamenti si possono modificare se ne abbiamo consapevolezza e penso possa esserle di grande aiuto iniziare un percorso di conoscenza personale che l'accompagni a scoprire tutte le sue qualità, i suoi punti di forza e a lavorare su quei comportamenti che oggi, a 23 anni, non sono più funzionali. Buon lavoro Annalisa e, nel caso, mi trova qui...