Sara domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 16/02/2016

Lecco

Andare avanti

Buongiorno
È normale sentirsi tutti i giorni vuoti, apatici, pieni di sensi di colpa e inutili a quasi un mese dalla fine di una relazione difficile che nell'ultimo periodo non ha fatto altro che farmi soffrire e sentire rifiutata? Come posso fare per riuscire ad andare avanti?
Grazie

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Nappo Inserita il 16/02/2016 - 18:37

San Giuseppe Vesuviano
|

Gentilissima,

non può pretendere di stare subito bene dopo la fine di una relazione d'amore.
Pazienti un pò, si lasci attraversare dal dolore e dal senso di vuoto, è così che si elabora una perdita come la sua.

Resto a disposizione
dr.ssa Valentina Nappo
Psicologa Vomero, Melito, San Giuseppe Vesuviano, Pompei (NA)
www.psicodialogando.com

Dott.ssa Valentina Bua Inserita il 16/02/2016 - 18:35

Gentile Sara,
ci chiede se è "normale". Le rispondo che ciascuno vive nella propria soggettività gli eventi che accadono e sperimenta vissuti ed emozioni unici. La fine di ogni relazione rappresenta comunque una perdita, una sorta di "lutto". Lei accenna ad un vissuto di sentirsi rifiutata e che ora che la relazione è terminata potrebbe essersi ulteriormente rafforzato. Le consiglio di chiedere senza timore un consulto psicologico con l'obiettivo di supportarla in questa fase delicata della sua vita.
Per qualsiasi informazione rimango a sua disposizione.

Cari saluti
Dott.ssa Valentina Bua
Psicologa
Roma