MIRIAM domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 13/01/2016

Ancona

Non lo capisco più

Ciao a tutti sono Miriam e ho 20 anni. Mi sono appena lasciata con un ragazzo che ha un anno in meno di me con cui sono stata per quasi 4 anni. Lui è cambiato molto a causa dei suoi successi personali nel lavoro e nello sport. d un certro punto mi ha detto che non stava più bene con me e voleva una pausa. Sono quasi due mesi che ci siamo lasciati. Prima lui piangeva perchè mi voleva comunque accanto ma diceva che comunque con gli amici stava bene, poi è iniziato l'odio nei miei confronti. Ogni volta che ci vediamo in qualche modo lui mi stuzzica, o comunque mi riserva delle piccole attenzioni. Ci siamo lasciati a novembre e il 22 dicembmre comunque siamo finiti a letto e abbiamo dormito insieme(l'ultima volta). Ora lui dice di odiarmi, che non vuole vedermi e nella stessa conversazione alla stessa domanda "C'è più niente da riconquistare?" lui mi ha risposto:" Penso di no" "ora le regole le detto io" " Per ora è no".
Esce con milioni di ragazze perchè dice che cerca il sesso e il divertimento, dorme molto poco (3-4 ore a notte) ed è sempre attaccato al cellulare.
Secondo voi cosa ha? e cosa posso fare io se volessi riconquistarlo?

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Annalisa Scarpini Inserita il 06/05/2016 - 18:45

Ciao Miriam, ti rispondo con delle domande: tu lo vorresti così come è ora? Oppure vorresti la persona com'era prima? Vorresti accanto a te una persona che detta regole?

Un caro saluto,

Dott.ssa Annalisa Scarpini

Dott.ssa Francesca Fontanella Inserita il 15/01/2016 - 16:15

Cara Miriam, non è possibile dire cosa stia vivendo il tuo ex ragazzo senza conoscerlo, Il rischio è di esprimere opinioni che mal si accordano con quello che sta accadendo davvero. Mi sembra di capire che tu abbia a cuore lui e il suo benessere oltre che la vostra relazione e, per questo, potresti trovare un'occasione per parlare con lui. C'è quella frase: "Ora le regole le detto io", che potrebbe essere alla base delle sue scelte. Tu cosa ne pensi?

Un saluto

Dott.ssa Francesca Fontanella