Amalia domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 21/09/2015

Pistoia

Confusione

Buonasera, ho 24 anni e vorrei un consiglio o comunque un vostro pensiero sulla mia situazione. Sono fidanzata da cinque anni con un ragazzo, la nostra è una storia travagliata o almeno lo era prima:lui per quattro anni ha avuto l esigenza di divertirsi ,uscire, avere i suoi spazi e certe volte fare lo scemo mentre io non ne ho avuto mai bisogno..io sono di origine meridionale e ho molto le idee chiare non concepivo certe cose .. E quindi litigavamo spesso fino ad arrivare a lasciarci. L'anno scorso scoprì messaggi che scriveva ad altre ragazze (complimenti ecc)mi ha giurato di non esserci stato nulla. Nel frattempo ebbi due lutti in famiglia che mi fecero star male e soffrire ma lui non mi è stato vicino anzi mi lasció...poi scoprii che dopo la fine della nostra storia lui andó a letto con un'altra ma dopo un mese ritorno da me scusandosi e io l ho perdonai e tornammo assieme nel settembre 2014 ... Le cose all inizio erano perfette lui cambiato mi ha dato tanto e devo essere sincera tutt'oggi lui mi dà molto .... È speciale mi da attenzioni è veramente cambiato però il punto sono io ho paura ho insicurezze ... Lui non mi è stato vicino , non ha fatto nemmeno le condoglianze ai miei , io l ho vista proprio male questa cosa avevo bisogno di lui della sua famiglia ... Ma non ci sono stati... Io sono figlia unica e soffro questa cosa anche perché ho tutti i parenti lontani e mi aspettavo di trovare in lui e i suoi genitori una famiglia.... Ma non vedo questo affetto ... La cosa che mi fa star male è che con lui io sto bene , mi diverto , ora mi dà tanto, é un lavoratore non mi manca nulla mi ha chiesto di andare a vivere assieme ma io ho questa paura di lanciarmi per paura di rimanere sola un indomani... Non so forse sono paranoie però avrei voluto tanto avere una famiglia, stare tutti assieme con la sua è la mia famiglia ...io non mi sento più quella di prima ... Cosa mi è successo? Proprio ora che lui mi sta dando tantissimo e vorrebbe creare un futuro con me? Cosa ne pensate voi?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Lina Robertiello Inserita il 22/09/2015 - 12:03

quello CHE MI SEMBRA DI PERCEPIRE DA QUANTO LEGGO CHE QUESTA SUA RELAZIONE è SEMPRE STATA TRAVAGLIATA ANCHE CON MOMENTI DI GRANDE SOFFERENZA DOVUTI A TRADIMENTI DA PARTE DEL SUO FIDANZATO. quello CHE MI SENTO DI DIRLE è DI RIFLETTERE SUL Perché STA CON QUESTO RAGAZZO, è NORMALE AVERE DEGLI SPAZI PROPRI ALL'INTERNO DI UNA RELAZIONE DI COPPIA. pER QUANTO RIGUARDA LA SUA PAURA DI LASCIARSI ANDARE SE NON PROVERà NON Potrà SAPERE COSA POSSA SUCCEDERE. dAL MOMENTO CHE VUOLE AVERE UNA FAMIGLIA SI DEVE ANCHE CHIEDERE SE LA VUOLE REALMENTE CON QUESTO RAGAZZO.
CORDIALMENTE
DOTT.SSA LINA ROBERTIELLO