Maria domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 13/08/2015

Bari

Come gestire la rabbia

Salve, sono Maria e ho 31 anni, vi scrivo perche' ho serie difficolta' a gestire i miei scatti di rabbia. Premetto che maggiormente avvengono con il mio compagno...a volte sono piccoli scatti (come ad esempio rispondere male) altre volte ancora se capita un discorso dove esprimo opinioni o dove si parla di determinati argomenti, divento una vera pazza, è come se il mio corpo fosse impossessato, urlo e perdo letteralmente il controllo. L' argomento che piu' mi fa perdere la pazienza con tutti è il tradimento e non so perchè..non sono mai stata tradita perchè non ho mai avuto relazioni serie, questa è la mia prima relazione che dura da 5 anni. Dopo questi episodi sto male, mi rendo conto che ho ferito l' altra persona con parole che non volevo dire ma che purtroppo escono da sole.. So di avere una rabbia repressa e so anche che mi succede quando non posso controllare le situazioni, ma non mi spiego perchè mi accade quando si tratta di opinioni pur sapendo che bisogna rispettarle e ognuno ha un suo modo di vedere le cose. So che dovrei intraprendere un percorso terapeutico, ma al momento non mi è possibile, cosa posso fare nel frattempo? come posso gestire tutto ciò? Grazie anticipatamente .
Maria

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 21/08/2015 - 10:45

Viterbo
|

Gentile Maria,

>>So che dovrei intraprendere un percorso terapeutico, ma al momento non mi è possibile, cosa posso fare nel frattempo?<<
ha perfettamente ragione, l'unico modo per imparare a gestire le sue emozioni e soprattutto comprenderle è iniziare un percorso di psicoterapia, altri modi utili non ci sono.
Questo le permetterà di tollerare le frustrazioni e iniziare a capire il punto di di vista altrui, senza che questo possa venire "distorto" dalle sue complessualità.
Come mai ora non è possibile?

Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo clinico e forense, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicoanalitica
www.psicologoaviterbo.it