mario domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 10/07/2015

Cremona

Cuckold?

buongiorno.
M., 50 anni, una moglie di 9 più giovane, insieme da 16 anni, 3 bimbi e con discretamente felice vita di coppia; attività sessuale non frenetica ma soddisfacente, con qualche carenza da quando i figli di fatto regolano le dinamiche famigliari. da sempre sono attratto dalla sessualità allargata, anche sperimentata in gioventù ma senza la necessaria maturità per elaborarne le portate; e da sempre, ora con maggior vigore, la mia fantasia mi porta alla volontà di dare maggior soddisfazione a mia moglie. nel cuckoldismo, per quel che ho capito, è prevalente l'esclusione dall'atto della partner col bull di turno, mentre io non sarei interessato, vorrei cioè essere presente e preferibilmente parte attiva benchè il perno centrale sia mia moglie che, per iciso, amo veramente e profondamente. sinceramente vorrei capirne di più.

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Nappo Inserita il 13/07/2015 - 18:23

San Giuseppe Vesuviano
|

Gentile Mario,

ha inteso bene: nella pratica da lei indicata, il partner è semplicemente uno spettatore del comportamento "adulterino" dell'altro. Quali sono le sue perplessità? Ne ha già parlato con sua moglie?

Saluti
Dr.ssa Valentina Nappo
Terapia individuale e di coppia a Napoli, Pompei, San Giuseppe Vesuviano

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 13/07/2015 - 16:45

Viterbo
|

Gentile Mario,

se lei intende partecipare attivamente, non si tratta di Cuckold, ma di un rapporto a tre.
Tenga presente che queste fantasie dovrebbero essere condivise dalla coppia e bisogna necessariamente pesare alle possibili conseguenze affettive nel momento in cui si intende portarle nel reale.
Un conto è la fantasia, tutt'altro il passaggio all'atto.
Cosa vorrebbe capire di più?

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo clinico e forense, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicoanalitica