Sassy  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 22/09/2021

Roma

Sono innamorato di lei?

Buonasera. Ho più di 40 anni e sono sposato da 13. Sento di essermi innamorato di una donna di circa 30 anni che conosco da 7 anni, con la quale ho parlato poche volte, ma sono bastate a farmi sentire in forte sintonia con lei. Ha delle caratteristiche della personalità che vorrei avesse anche mia moglie ed esteticamente mi piace di più. Tengo a precisare che tra di noi non c'è stato alcun rapporto fisico, ma penso a lei tutto il giorno e mi ingegno a scriverle frasi sentimentali anche se in modo indiretto. Viviamo in città distanti e ci sentiamo sporadicamente tramite social. Vorrei capire se questo mio interesse è reale, oppure nasconde un disinteresse nei confronti di mia moglie.

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Loredana Trebisacce Inserita il 23/09/2021 - 10:25

Roma
|

Caro Sassy,
Senti di esserti innamorato di questa donna e sei consapevole di pensare a lei continuamente, per ingegnarti, come dici tu, a scriverle e a comunicare con lei...
Sarebbe interessante capire il tuo personale vissuto rispetto all' amore, all'innamoramento, sono due momenti ben distinti, e rispetto alle tue aspettative.
Per tua stessa ammissione hai parlato poche volte con lei, ma la fantasia e il pensiero hanno preso il sopravvento. La lontananza, tra l'altro, non consente di approfondire ulteriormente se non con sporadici scambi suo social.
Cosa ti aspetti da questo rapporto, cosa rappresenta per te?
Credo siano queste in primis le domande cui dare una risposta. Come è la tua vita attuale? Come vivi il tuo matrimonio in questo momento della tua vita personale? Quasi sempre chiarendo con noi stessi le nostre emozioni, i nostri bisogni e facendo il punto della situazione nella nostra vita, riusciamo a rispondere meglio alle altre domande.
Resto a disposizione per ulteriori chiarimenti.
Un caro saluto
Dott.ssa Loredana Trebisacce

Dott. Sacha Horvat Inserita il 22/09/2021 - 12:26

Milano
|

Buongiorno Sassy,
la domanda che si pone è molto interessante. Spesso per rispondere a questi quesiti è importante capire come sta andando il rapporto di coppia, se è cambiato qualcosa, se siamo stati feriti, se abbiamo ferito etc. Sentirsi attratti da altre persone esterne alla coppia è normale, fisiologico. Le cose si complicano quando la nostra fantasia diventa un desiderio che vogliamo o stiamo mettendo in atto. Reputo che sia importante capire cosa sta succedendo in questo momento della sua vita e della vostra vita matrimoniale. Consapevole di ciò, sarà pronto a definire questo interesse come "reale" o meno.
Un caro saluto.
Dott. Sacha Horvat