Marco  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 03/08/2021

Piacenza

Come riconquistare mia moglie?

Buongiorno,
vi scrivo perchè vorrei un consiglio.
Ieri mia moglie mi ha chiesto la separazione in casa.
Io e mia moglie abbiamo 44 anni e siamo sposati da quasi 20 anni(tra pochi giorni), siamo sempre stati molto innamorati l'uno dell'altro, ci siamo fidanzati a 17 anni e sposati a 24 anni.
Appena sposati siamo andati ad abitare nella villa di famiglia di mia moglie, in una mansarda, sotto abitano i miei suoceri e la nonna di mia moglie.
Abbiamo un figlio di 15 anni.
Qualche hanno fa siamo andati ad abitare via di casa per 2 anni, perchè volevamo la nostra indipendenza, ma per problemi economici siamo ritornati ad abitare in mansarda.
In questi ultimi 2 anni, il nostro rapporto si è chiuso molto, io ero sempre molto nervoso in casa per questioni personali e di lavoro e ci siamo parlati sempre meno, se non per parlare dei nostri problemi. Mia moglie non va più d'accordo con i suoi genitori e questo a creato ancora più nervosismo in casa, soprattutto perchè per problemi economici ora non ci posiamo più permettere di avere una nostra casa. Due settimane fa dopo una discussione in casa, lei mi ha detto di volersi prendere un tempo per stare da sola, perchè non si sente più amata, di non avere più fiducia in me, perchè sono cambiato e perchè non vuole buttare via la sua vita, perchè vuole essere felice, e vuole sentirsi libera e pensare a se stessa. Per lavoro in questo ultimo anno ha conosciuto molte persone e dice di stare bene con loro.
Sono consapevole di averla trascurata molto in questi ultimi anni, di essermi inaridito come persona, ma io amo ancora mia moglie e vorrei sapere come posso riuscire a riconquistarla.
Vi chiedo un consiglio sincero, o se potete indicarmi chi mi potrebbe aiutare.
Grazie

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Daniela Spiri Inserita il 04/08/2021 - 15:19

Salve Marco, condivido ciò che ha scritto la collega. Credo che tante cose abbiano "attaccato la vostra nave coppia" e forse siete ancora in tempo per non farla affondare. Non ho consigli su come "riconquistare" sua Moglie, forse potrebbe partire dal ricucire lo dove crede ci sia stato uno strappo, provare a comunicare con lei ciò che prova col "cuore in mano", in modo autentico e sincero e qualora non ci riuscisse potrebbe proporle una terapia di coppia con un professionista della vostra zona. Ciò potrebbe servire per comprendere a che punto siete, quanto è profondo il solco che eventualmente vi separa e se c'è ancora qualche possibilità di ricostruire un ponte tra voi. Un grosso in bocca al lupo

Dott.ssa Marina Frucci Inserita il 04/08/2021 - 09:11

Gentile Marco, sento tutto il suo dolore per questa situazione molto difficile: le condizioni circostanti alla coppia (la convivenza con la famiglia di origine di sua moglie, i problemi economici) devono avervi affaticato parecchio. Al contrario, le nuove amicizie di sua moglie possono essere un'ottima risorsa per entrambi nel darvi un'accenno di serenità e spensieratezza. Per rispondere specificatamente alla sua domanda, lei saprà meglio di me che non esiste un rimedio veloce ad un rapporto che si è affaticato; fortunatamente lei conosce molto bene i suoi sentimenti e le sue intenzioni, dunque un primo passo per comprendere se c'è un margine di ripresa della coppia, può essere quella di iniziare a condividere con sua moglie le emozioni che ha espresso molto efficacemente all'interno di questo contesto. Rimango a disposizione, le auguro una buona giornata Dott.ssa Marina Frucci.