Giulia  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 26/05/2021

Arezzo

Decidere tra due ragazzi

Ho 23 anni, dopo sei anni di relazione mi sono lasciata con il mio fidanzato perché avevo trovato un nuovo amore, solo che poi non è andato come sperato perché non avevo completamente abbandonato il mio fidanzato precedente, così ho deciso di riprovare ma dopo pochi mesi ho riniziato ad uscire e vedere il ragazzo di prima.
Così continuo a stare con uno e vedere l’altro, non riesco mai a decidere tra i due, ho provato a stare sola, a non scrivere ad entrambi ma con pochi risultati.
Non riesco a capire cosa mi dica il cuore e cosa mi dica la testa.
Sono sempre in confusione senza sapere come scegliere.

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Sacha Horvat Inserita il 27/05/2021 - 10:15

Milano
|

Buongiorno Giulia,
a volte mettere d'accordo cuore e testa può essere difficile e ci si trova confusi nel non capire quale sia la scelta corretta da fare, perdendoci nel dilemma del giusto o sbagliato.
Penso sia importante chiarire dentro di noi la posizione che vogliamo assumere, quello che desideriamo e prendere consapevolezza delle nostre scelte e dei nostri bisogni. In questo modo potremo vedere con più chiarezza.
Un caro saluto
Dott. Sacha Horvat

Dott.ssa Valentina Bennati Inserita il 27/05/2021 - 08:55

Lucca
|

Cara Giulia,
tutti noi siamo fatti di più parti, a volte in contraddizione tra loro e questo crea una grande confusione in testa. Una parte noi vuole una cosa e l'altra ne vuole un'altra...così finiamo per dare retta all'una e all'altra oppure a nessuna delle due finendo per rimanere fermi nella posizione in cui ci troviamo. La cosa utile da fare è ascoltare i bisogni di tutte le parti, sentire le motivazioni che ci spingono ad andare in un senso e nell'altro. Solo dopo averle dato ampio spazio possiamo capire meglio quello che è bene per noi. Può iniziare provando a fare i pro e i contro dello stare in una relazione e nell'altra e cercare di capire cosa la spinge andare via e ritornare. Le auguro una buona giornata. Un caro saluto,
Dr.ssa Valentina Bennati