Barbara  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 11/05/2021

Perdere attrazione verso partner ingrassato

In una relazione di 4 anni di cui quasi 3 di convivenza, il mio partner è ingrassato notevolmente dopo il primo anno di convivenza.
Dice di star inseguendo l’obiettivo da tempo di dimagrire mangiando alimenti più sani (e a parer mio non abbastanza esercizio fisico), ma i risultati sono poco evidenti ai miei occhi.
Lui non tira mai fuori l’argomento e quando cerco io di affrontarlo spesso evade.
Più volte mi è capitato di trovare nascosti in casa cartacce di alimenti non salutari che, quando interrogato, nega o da risposte non credibili.
Purtroppo con il tempo a vederlo così mi sento sempre meno attratta, non solo per l’elemento fisico ma anche perché lo leggo come un segnale di non determinazione e pigrizia, atteggiamenti che non sopporto.
Qual è il migliore modo di aiutarlo? E se mi sento sempre meno attratta per questo motivo, può essere che non lo ami più bello stesso modo?
Grazie mille in anticipo

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Sacha Horvat Inserita il 18/05/2021 - 19:56

Milano
|

Buonasera Barbara,
l'attrazione fisica, come quella mentale, sono delle componenti importanti per una coppia e possono incidere significativamente sul desiderio sessuale. Un punto di partenza potrebbe essere comunicare le proprie preoccupazioni e sentimenti, parlare di voi e della vostra coppia, dei vostri bisogni e preoccupazioni.
Intuisco che entrambi stiate vivendo un momento di difficoltà e potrebbe essere utile consultare un professionista per riuscire a riprendere una relazione serena.
Un caro saluto
Dott. Sacha Horvat

Dott.ssa Cinzia Siragusa Inserita il 14/05/2021 - 15:17

Buongiorno Barbara,
Quanto scrive apre ad alcune domande e riflessioni. Alcune riguardano la natura più generale della relazione quindi alla descrizione della vostra coppia, altre invece più focalizzate sul vostro stile di vita. La scelta di parlare al plurale è per rispondere alla sua domanda su come può supportare il suo compagno nel percorso di cambiamento di stile di vita (inteso sia come alimentazione sia attività fisica).

Infatti, un aumento di peso e la difficoltà di cambiare stile di vita possono essere influenzati da innumerevoli fattori piuttosto che a caratteristiche personali, come la pigrizia, o alla "forza di volontà".

Il confronto con uno psicologo può esserle d'aiuto per esplorare i suoi vissuti e sentimenti legati alla relazione.
Sono disponibile per eventuali chiarimenti e colloqui, anche on line.
Un caro saluto,
Dott.ssa Cinzia Siragusa