Enza  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 06/04/2020

Cremona

Spesso rispondo male e in modo brusco al mio ragazzo: come posso modificare il mio atteggiamento?

Buongiorno sono una ragazza di 27 anni, convivo con il mio ragazzo, spesso gli rispondo male/ in modo brusco e non vorrei, ma non riesco a evitarlo, secondo me succede perché ho una predisposizione nel controllo di tutto e voglio che il mio compagno sia della mia stessa mentalità, so che non è giusto ma non riesco a farne a meno alle volte.
Come posso modificare il mio atteggiamento in modo da comunicare in modo più costruttivo?

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Bennati Inserita il 06/04/2020 - 14:50

Lucca
|

Buongiorno Enza, quello che sta vivendo con il suo ragazzo è comune a molte coppie. Questo perché quando viviamo un rapporto di coppia tendiamo a lungo andare a vedere la diversità del partner come incompatibilità e non come spunto di riflessione e confronto. Vorremmo che il nostro partner fosse uguale a noi, con gli stessi pensieri e sintonizzato con le nostre emozioni. Quindi ci sforziamo, spendiamo energie per cambiare l'altro affinché diventi più simile a noi e ci arrabbiamo quando ci accorgiamo che non è così. Purtroppo, ma anche per fortuna l'altro non sarà mai uguale a noi. C'è un un libro molto chiaro e utile di Beck che spinge a riflettere sul proprio rapporto di coppia e dà consigli pratici per risolvere le crisi e migliorare l'unione. Il titolo è “L'amore non basta”. Glielo consiglio. Se decide di prenderlo mi faccia sapere se le è piaciuto. Spero di esserle stata di aiuto.
Un caro saluto,
Valentina Bennati

Dott.ssa Irene Sibella Inserita il 16/04/2020 - 15:41

Buongiorno Enza,

già il fatto che lei abbia esposto il suo dubbio in cerca di una risposta mi fa capire che c'è volontà di mettersi in gioco per modificare un proprio modo di essere e migliorare la situazione. Rispondere alla sua domanda non è semplice perché bisognerebbe conoscere meglio il contesto della sua relazione ma anche i suoi modi di essere: per esempio, questo atteggiamento che lei descrive come "brusco" emerge solo con il suo ragazzo? Se no, in quali altre situazioni relazionali avviene? Altro punto importante su cui riflettere è capire se è sempre stato così o è un atteggiamento nato da poco: questo permetterebbe di capire se è legato ad aspetti relazionali della tua storia affettiva o a qualcosa che riguarda lei stessa come individuo. Comprendendo questi aspetti, le sarà più chiaro il motivo che la porta a rispondere così e sarà poi più semplice modificare questo atteggiamento.

Un caro saluto,
Dr.ssa Irene Sibella