Antonio  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 24/06/2018

Frosinone

Inadeguatezza

Buona sera avrei bisogno di capire i motivi per cui la mia compagna non riesce a lasciarsi andare come se avesse paura di provare piacere e questo mi fa stare male soprattutto perché a volte penso che non provi attrazione per me è per questo fa sesso con me solo per dovere. Se penso poi che con altri uomini con cui ha avuto rapporti possa essere stata disinibita e abbia provato piacere e io non sia in grado mi viene da impazzire.
Cosa pensate cosa mi consigliate
Vi ringrazio anticipatamente

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Anna Marcella Pisani Inserita il 25/06/2018 - 09:55

Roma - Cassia, Flaminia, Tor di Quinto, Cesano, Fo
|

Buongiorno Antonio,
considerate le info che ha fornito, le posso consigliare innanzitutto di confrontarsi sull'argomento con la sua compagna in modo da fare chiarezza sulla questione.
Mi rendo conto che può essere difficile affrontare questi argomenti, ma è indispensabile allo scopo di conoscere meglio il problema e poi decidere insieme cosa sia meglio fare.
Infatti, la sua sensazione riguardo alla possibilità che la sua compagna "non provi attrazione" per lei, è una questione che va indagata a fondo per poter capire in che misura corrisponda al vissuto della sua compagna.
Inoltre, i suoi pensieri riguardo ad un'eventuale disinibizione della sua compagna con altri uomini, costituiscono una sua ipotesi o ne ha avuto la conferma da lei?
Consideri che in una relazione di coppia, è fondamentale confrontarsi anche su questioni solo ipotetiche come questa perchè possono condizionare fortemente la percezione che si ha dell'altro e di sè, compromettendo l'alleanza di coppia.
E' possibile avviare un confronto più ampio con la sua compagna che vi consenta di chiarire questi ed altri punti che possono essere in sospeso nella vostra coppia?
Consideri che i motivi per cui la sua comapagna non si lascia andare possono essere riferibili a problematiche sue personali contingenti che però si manifestano all'interno della coppia. quindi bisognerebbe capire come mai la sua compagna ha paura di provare piacere, se succede solo con lei o se è una sua difficoltà più generale ad entrare in sintonia affettiva con il partner.
Infatti, pensare che con altri uomini abbia provato piacere mette in discussione la sua "virilità" la sua abilità di provocare piacere alla partner, per questo ha la sensazione di "impazzire". Nel contesto di coppia queste sensazioni possono rappresentare un ostacolo per il raggiungimento di una piena alleanza affettiva e sessuale, quindi è necessario chiarirsi.
Pertanto, come vede, per avere un quadro più ampio e completo della situazione è necessario esplorarla più a fondo, magari con l'aiuto di uno psicologo, operazione che le consentirà di conoscere meglio sia la sua compagna che se stesso, prerogativa essenziale per il raggiungimento di una piena soddisfazione di coppia affettiva e sessuale.
Cordialmente
Dott.ssa Anna Marcella Pisani (Roma)