Fernanda domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 16/05/2016

Agrigento

Instabile..sempre!

Salve carissimi dottori, sono Fernanda ho 18 anni e avrei tanto bisogno di sfogarmi ma non so da dove cominciare! Mi sento terribilmente confusa e instabile; cambio sempre idea, i pensieri nella mia testa sono gli uni opposti agli altri e in continuo movimento. Non riesco mai a finire per bene ciò che ho cominciato,mi annoio troppo facilmente e quando mi accorgo di tutti questi disturbi provo una grande agitazione,ansia,panico ma non riesco a fermarmi continuo a comportarmi in questa maniera instabile ma con un po più di odio verso me stessa! Pultroppo mi portò un brutto passato alle spalle.. Il padre era alcolizzato e trattava male me e la mamma.. Ho sempre avuto paura di lui, la mamma invece è sempre stata molto stressata ci sono state molte volte che mi picchiava molto forte (lividi agli occhi,capelli strappati,graffi..) usando anche la cintura fin da piccola,anche lei è molto instabile perché cambia fidanzati spesso e ho sempre sopportato questa cosa con da piccola vedendo diversi uomini in casa e sentendola fare sesso di notte. In adolescenza mi sono sempre comportata molto male frequentando gruppetti microcriminali ,non andando a scuola e(ho lasciato varie volte gli studi) facendo bullismo alle altre persone...compiendo atti osceni in pubblico e rapine. Non ho grandi progetti per il futuro, mi sento davvero persa..
Ho una grande dipendenza all uso di internet ed è davvero molto forte ma fortunatamente è l unica dipendenza che ho. Non ho mai fatto uso di sostanze di droga pesanti a meno che non sia cannabis ma l ho usata un massimo di 6 volte.
Cambio molto le idee e i progetti ,spesso mi capita di pensare una cosa esattamente opposta all altra o entrambe allo stesso tempo.
Sono davvero tanto stressata, soprattutto in questo periodo perché ho avuto a che fare con esperienze di prostituzione perché sono stata sbattuta fuori dai lavori precedenti per colpa della mia insicurezza e ansia durante il lavoro.
Sono stata buttata fuori di casa molte volte ed umiliata da mia madre ,credo che tutto questo mi abbia influenzato molto.. Ho cercato di smettere di fare la prostituta ma mi sento ancora molto attirata dai soldi facili.. È un continuo combattimento con me stessa.. Vorrei tanto cambiare tutto partendo da me stessa.. Vorrei essere normale senza alla ricerca di avventure impossibili e emozioni profonde , vorrei essere una persona sicura di me stessa e senza ansia sociale... Vorrei poter studiare di nuovo ciò che mi piace senza andare a pensare a cose futili.. E tenere me stessa sotto controllo.. Purtroppo non ho nessuno con cui parlare e sfogarmi di tutto per davvero , vi chiedo una mano per favore aiutatemi ad essere una persona migliore e sana mentalmente ... Vorrei poter provare la felicità pura e non solo senso di euforia ... E davvero terribile quello che a volte passo. Ho molti interessi per le cose della vita come la psicologia , l arte , i libri , film,musica ,comunicazione e non so mai che strada prendere. Ovvero non ne prendo nessuna.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Antonino Savasta Inserita il 17/05/2016 - 19:48

Gentile Fernanda,
deve essere stato molto doloroso da gestire tutto ciò che hai vissuto. Hai fatto bene a scrivere qui: il primo passo verso te stessa. Ti consiglio di contattare l'Asl della città in cui risiede e raccontare la tua storia, così che possano darti la mano e l'aiuto che meriti.
Se ne avessi bisogno, anche solo per ascoltarti, non esitare a contattarmi.
Cordialmente, Dottor Antonino Savasta, Pistoia.