Martina  domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 08/07/2020

Torino

Sono preoccupata per la salute mentale di una mia amica

Buongiorno, sono Martina ho 23 anni e sono di Torino. Scrivo perché sono molto preoccupata per la salute mentale di una mia amica. Più volte io e altri amici, abbiamo cercato di spronarla nel chiedere aiuto ma non ha mai funzionato, non pensa di aver bisogno ma allo stesso tempo è consapevole del fatto che ci sono delle cose nella sua vita che non vanno perché per fortuna si sfoga molto. Nell'ultimo periodo è proprio ricaduta in un circolo vizioso tra alcool e marijuana, ha dei problemi di salute che non intende risolvere, i suoi genitori non sono molto presenti nella sua vita e sta vivendo una relazione abbastanza tossica. Mi chiedevo quindi cosa potrei fare per lei... Come ci si comporta in queste situazioni? Esistono degli sportelli a cui potrei rivolgermi?
Grazie mille, buon lavoro.
Martina

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Rebecca Silvia Rossi Inserita il 08/07/2020 - 16:39

Andria
|

Buongiorno Martina, essendo la situazione problematica per la tua amica è lei che dovrebbe contattare un terapeuta per affrontare il problema. Puoi consigliarle i centri di salute mentale di zona qualora non potesse andare privatamente (non sapendo dove abita non so indicarglieli precisamente, ma può trovarli su internet e/o chiedendo al suo medico di base). Per quanto riguarda te, invece, quello che puoi fare è starle accanto quando ha bisogno di sfogarsi e farle presente la gravità del problema, ma non di più. Il percorso verso il benessere è troppo personale per poter intervenire in modo fondamentale da amico. Piuttosto, mi domando come mai sei così preoccupata da scriverne in un portale? Che significato ha per te questa amica? Come stai vivendo la situazione? Scrivimi pure in privato se vuoi approfondire il tutto. Un caro saluto