marcella  domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 05/07/2019

Mantova

Insonnia?

Buonasera,
sono Marcella e ho 51 anni. Vi scrivo perchè da parecchi mesi mi sveglio nel cuore della notte senza riuscire più ad addormentarmi. La mattina mi sento stanca, come durante tutta la giornata e alla sera non vedo l'ora di dormire, peccato che poi intorno alle 2 o alle 3 io sia più sveglia che mai.
non mi sento agitata o ansiosa...mentre mi rigiro nel letto penso a tante cose che devo fare il giorno seguente.
Preferirei non assumere farmaci, potete darmi qualche consiglio?
Grazie mille.
M.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Anna Marcella Pisani Inserita il 05/07/2019 - 18:36

Roma - Cassia, Flaminia, Tor di Quinto, Cesano, Fo
|

Buonasera Marcella,
Per affrontare il suo problema evitando di assumere farmaci può provare due strategie:
1) lavorare sul sintomo insonnia: addormentarsi e risvegliarsi ad orari regolari; quando si sveglia nel cuore della notte può provare ad alzarsi dal letto e fare altro, cioè sospendere l'attenzione che ha sul sonno evitando di imporselo; fare cose piacevoli prima di addormentarsi; dedicare uno spazio della giornata alla riflessione delle cose che deve fare "il giorno seguente" in modo da evitare che esse la mantengano sveglia durante la notte.
2) intraprendere un percorso di psicoterapia: in questo modo potrà risolvere definitivamente l'insonnia poiché comprenderà quale funzione essa svolga nella sua vita e cosa le stia indicando il sintomo rispetto a Marcella, ossia: come sta, cosa è successo "parecchi mesi fa" che ha attivato l'insonnia, come si sente al di là del sintomo.
Le auguro, in ogni caso, di risolvere la sua situazione.
Un caro saluto.
Dott.ssa Anna Marcella Pisani (Roma).