Carco81 domande di Genitori e Figli  |  Inserita il 15/08/2014

Foggia

Rapporto conflittuale con mio figlio

Salve, ho un bambino di 26 mesi che da circa 6 mesi mi allontana di continuo e
vuole stare solo con il padre, appena mi avvicino dice mamma via, non vuole neanche farsi vestire o farsi dare il latte, chiama sempre il papà.
Vi prego datemi una spiegazione, io passo tutta la giornata con lui, mentre il papà è fuori casa per lavoro e lo vede sicuramente meno, ma può essere solo per questo? Perché mi rifiuta? Non l'ho mai traumatizzato o sgridato in maniera veemente, anzi forse sono fin troppa accomodante.
Grazie

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Loredana Trebisacce Inserita il 20/08/2014 - 14:56

Cara Carco81,
tuo figlio probabilmente sta vivendo solo una fase di attaccamento al padre, che, come dici, vede poco a causa del suo lavoro.
Certamente finora la sua vita è stata legata in maniera simbiotica alla tua per quanto riguarda l'accudimento, l'attaccamento, e tutto quello che caratterizza la giornata di un bimbo.
Adesso, vista l'età, sta sperimentando l'altra figura genitoriale e trova piacere nel condividere più cose con lui.
Non viverla come un fatto personale e non cercare colpe che non hai, è solo una fase necessaria alla sua crescita.
Magari, cogliendo questa opportunità, potresti ritrovare la tua dimensione di donna prendendo un po' di respiro da quello di mamma.
E' essenziale non far pesare questi rifiuti, ma assecondarli e non farti veder delusa da tuo figlio se ti rifiuta.
E' solo una fase passeggera ed esplorativa per lui e il suo amore per te non è cambiato.
Se vorrai scrivermi ancora ti risponderò volentieri.
Un caro saluto

dott.ssa Loredana Trebisacce