Andrea domande di Genitori e Figli  |  Inserita il 23/10/2015

Agrigento

Padre dittatore

Come si può vivere con una persona che ti obbliga a studiare medicina facendoti rinunciare ai propri sogni (ambiti in cui eccellevo), lamentandosi per il poco impegno e passione che ci metto oltre al fatto che mi aggredisce verbalmente ogni qualvolta (ogni mese nell'ultimo anno) chiedo di poter cambiare facoltà? Sin da quando sono bambino sono succube di mio padre, non riesco a far niente senza il suo consenso, tranne qualche stupidaggine di nascosto. Grazie.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Paolo Zandomeneghi Inserita il 23/10/2015 - 11:29

Gentile Andrea,
afferro che il rapporto con suo padre le procura frustrazione e disagio da molto tempo. La mia risposta è: si, si può vivere con una persona che (...). L'importante è trovare le giuste motivazioni, dialogare esercitando tecniche di comunicazione assertive, e fare le scelte difficili quando è necessario. Per gestire al meglio, per il benessere suo e di tutti, questa relazione famigliare, le consiglio di rivolgersi ad uno psicologo o psicoterapeuta nel suo territorio. Un percorso di analisi obiettiva di ciò che di importante è accaduto nella sua vita e delle sue motivazioni e strategie per il cambiamento potrebbero giovare.

Cordiali saluti,

Dott. Paolo Zandomeneghi