Barbara domande di Genitori e Figli  |  Inserita il 01/10/2015

Brescia

Mamma con manie di controllo

Buongiorno,
vi scrivo in quanto ho bisogno di un consiglio e di un'indicazione su cosa fare riguardo la mia famiglia e in particolare mia mamma.
Da un anno e mezzo sono tornata a vivere con i miei genitori dopo una convivenza finita male. Da circa un mese ho preso la decisione di lasciare il lavoro perchè mi creava problemi di salute. Sono sempre stata una persona indipendente e molto solitaria. Ora entrambi questi aspetti mi vengono rinfacciati perchè non partecipo alla vita famigliare in modo attivo e sempre con il sorriso. In più vengo accusata in continuazione di aver fatto degli sbagli perchè non ho ascoltato i loro consigli (rivangando il passato con errori di 10 anni fa). Come mi devo comportare? Al momento rimango nella mia camera tutto il giorno senza parlare con nessuno. So che è un comportamento sbagliato, ma è l'unico modo che mi permette di svuotare la mente ed essere più serena.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 01/10/2015 - 18:51

Viterbo
|

Gentile Barbara,

probabilmente la tua indipendenza non è così solida se trovi ancora difficoltà nel condividere lo spazio con i tuoi famigliari.
L'indipendenza non è solo economica o logistica, ma soprattutto affettiva, come ad es. imparare a mettere i giusti confini nelle relazioni con i tuoi genitori.

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo clinico e forense, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicoanalitica