Stefania domande di Genitori e Figli  |  Inserita il 13/08/2015

Non riesco più a gestire mia figlia di 4 anni

Mia figlia di 4 anni non riesco più gestirla- cerco di stare calma ma più io cerco di prenderla nei modi giusti, più lei mi sfida. è nata in salita, non sapevamo se sarebbe sopravvissuta, e so che tende ad avere un comportamento iperattivo, che per altro la neuropsichiatra che la segue dice che non può diagnosticarlo, dovuto a ciò che ha vissuto alla nascita, ma io ora mi trovo a essere isterica e non riuscire più farle fronte. è anche vero che, purtroppo, gli ultimi 3 anni li abbiamo passati in casa dei miei genitori che ad ogni mia regola e rimprovero mi dicevano di portare pazienza che ha avuto problemi ed è una combattente per cui mi combatterà a vita.
ora, io sono convinta che con questo modo di fare dei miei ho perso di credibilità nei confronti della bambina ed il problema è che non riesco a superare questo ostacolo. sono da sola, mio marito lavora fuori, con due figli e a 600 km da tutti i nonni. non vedo via d'uscita per me

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 21/08/2015 - 10:37

Viterbo
|

Gentile Stefania,

la possibilità di gestire una bambina così piccola dipende dalle capacità-competenze dei genitori di comprenderla e contenere i suoi stati affettivi, e non di reagire in maniera collusiva come lei sembra descrivere.
Gli atteggiamenti sbagliati dei genitori creano e/o peggiorano le difficoltà dei figli, soprattutto se lei fatica ad assumere il ruolo di madre, anche in relazione alla sua famiglia di origine.
Tutto questo necessita di un intervento psicologico (anche tramite consultorio famigliare), per evitare complicazioni, cronicizzazione del disagio e "profezie" che si auto-avverano.

Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo clinico e forense, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicoanalitica
www.psicologoaviterbo.it