Cinzia domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 08/01/2017

Agrigento

Aiutatemi

Salve.. sono in questa situazione incasinata
Non riuscendo ad uscirne!!!
Tutto ebbe inizio nel 2014 quando il ragazzo in questione mi fece innamorare...
noi ci conoscevamo già nel 2012 al mare , e da quando mi vedette scocco subito una simpatica reciproca.. mi cercava sempre chiedendomi se sarei andata al mare giorno dopo giorno però non lo considerai al tempo perche non mi piaceva due anni dopo ci rincontrammo e da lí tutto come prima mi diceva che gli ero mancata e se mi potesse aiutare a studiare dato che avevo l'esame imminente .. mi cercava ogni giorno chiedendomi se mi potesse portare al mare .. avevamo un gruppo e tutte le donne erano innamorate di lui.. arrivó capodanno e ci baciammo continuando per i mesi successivi non concludendo mai però ...
scoprii che non aveva mai avuto un rapporto è che andava dall'andrologo.. la mia migliore amica mi aiutó per capire la situazione e lei mi diceva che era preso ma che forse aveva qualche problema ... un casino... io con calma gli presentai il dubbio dell'omosessualità e lui nego aspramente ... dopo di che non ci parlammo più quando mi vide bacio la sua amica in discoteca per farmelo a posta poi ho scoperto che da più di un anno frequenta un ragazzo gay... e il bello è che la sua ex e questa sua amica che mi remavano contro escono tutte insieme allegramente con loro. Io gli ho provato anche a scrivere una lettera , fargli gli auguri ma niente di me non ne vuole più sapere ... le cose che mi fanno male è che lui con me faceva il geloso aveva una sorta di attrazione non so qual era il motivo che lo bloccasse ... è tuttora non capisco perché non mi sveli la sua verità dato che le sue amiche lo sanno, e gli ho fatto capire che non la orenderei assolutamente male ma anzi gli voglio bene come allora... per favore aiutatemi sono da due anni e mezzo tre bloccata qua

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Elena Nicolini Inserita il 09/01/2017 - 13:43

Ciao Cinzia, immagino che tu sia molto giovane e per questo mi permetto di darti del tu. Dici di essere bloccata da tre anni in questa situazione, cioè nell'attesa di capire se questo ragazzo sia gay o meno; ma a prescindere dal suo orientamento sessuale, forse ti sarebbe più utile riflettere sul perché stai aspettando una relazione che, da tanto tempo, non parte veramente. È possibile che tu abbia paura di metterti alla prova in una storia seria? Crescere è impegnativo!
Ti auguro che la vita ti metta di fronte a delle bellissime sorprese, e che tu le accolga.
Un caro saluto
Dott.ssa Elena Nicolini