Ness domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 13/12/2016

Mi sento sola

Buongiorno mi chiamo Vanessa e ho 19 anni.
Diciamo che la mia vita non è mai stata rose e fiori. È da ormai mesi che soffro di ansia, solitudine, rabbia, e tanti altri fattori che mi portano a non stare bene. Ho perso tutte le amicizie che avevo. Ho allontanato tutti con il mio comportamento. Le persone mi vedono come una persona ingestibile dal punto di vista emotivo. Vedo tutto nero, ho sempre paura di stare sola ma credo di starci facendo l'abitudine ormai... non so come cambiare. Non riesco a trovare soluzione in niente.
A casa vivo sempre in un ambiente di tensione, in famiglia mi odiano tutti. CI sono sempre discussioni 24 ore su 24. È veramente stressante ma alla fine cosa posso farci? Non posso scappare e tanto meno cambiare la situazione. In ambito sociale ho allontanato tutti per via dei miei atteggiamenti. Perciò per non dare fastidio preferisco evitare. Mi sento odiata e criticata. Non riesco a trovare soluzioni. Mi sento perennemente triste, ansiosa anche per le minime cose. Non provo dolore del ferirmi. Non mi taglio sia chiaro! Ma quando capitano piccoli incidenti inconvenienti, la prendo sempre emotivamente ma effettivamente non sento dolore. Il punto è che mi sento sola. Non riesco a capire cosa devo fare della mia vita. Mi sembra tutto così inutile. Gli ambienti che frequento fanno schifo e anche casa mia fa schifo. Non si può vivere così. Rileggendo quello che ho scritto non sembra nulla di che, ma credetemi io sto soffrendo

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Antonella Zarli Inserita il 14/12/2016 - 08:38

vanessa penso che per te sia veramente importante comprendere per cosa tu ti senta arrabbiata, così da poter prenderti cura di te, delle tue sensazioni ed emozioni e poter tornare ad avere relazioni appaganti. spero veramente che tu possa prenderti degli spazi per te, per iniziare a stare meglio.