tina domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 07/09/2016

Agrigento

Non riesco a capire

Buona sera a tutti..sono nuova in questa pagina e ciò che mi ha spinto a scrivervi è il fatto di non riuscire più a capire cosa mi sta succedendo ultimamente... Sono una ragazza di 24 anni e da 1 anno a questa parte convivo a Londra con il mio ragazzo. All'inizio era tutto nuovo, così strano ma perfetto. ma adesso non riesco più a capire cosa provo, quali sono le mie emozioni: sono innamorata del mio ragazzo ma ultimamente mi trascura, non mi dedica delle attenzioni di cui ho bisogno ed io faccio finta di esser più forte di quanto sembri anche se a volte ho degli attacchi di panico..
So di essere stressata per la vita frenetica che sto conducendo e per il lavoro che mette molto sotto pressione...da qualche mese a questa parte pensavo di aver sviluppato delle intolleranze ai latticini poichè quasi ogni giorno mi svegliavo con l'acidità di stomaco; ora però dopo esser stata al mare per 10 giorni ed avendo mangiato di tutto a qualsiasi ora, presumo che la mia acidità posso derivare da stress o depressione visto che questo malessere mi è tornato solo una volta atterrata.
Quindi chiedo a voi, se potete aiutarmi a capire se c'è qualche nesso.. o se è solo un mio pensiero.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Erica Tinelli Inserita il 08/09/2016 - 06:08

Buongiorno Tina, è possibile che le difficoltà che descrive siano dovute alla situazione di stress che sta vivendo che la porta ad essere confusa e, forse, ad amplificare piccoli problemi ed episodi spiacevoli relativi al rapporto di coppia. Certamente anche i problemi fisici che riporta potrebbero essere legati a questo, ma per sicurezza le consiglio di fare qualche esame medico generale.
Per quello che riguarda il suo ragazzo, come era il vostro rapporto prima del trasferimento? E al di là dei problemi specifici che riporta (non ricevere delle attenzioni), com'è la vostra relazione adesso? Lei sa se ha dei sentimenti per il suo ragazzo oppure è confusa anche su questo? (prima dice che non sa cosa prova, poi dice che è innamorata).
Le consiglio di evitare di "far finta di essere forte" perché anche questa cosa, a lungo andare, potrebbe contribuire a renderla ancora più stressata. Non c'è niente di male a riconoscere di avere dei problemi e a chiedere aiuto, anzi, questo denota consapevolezza di sé e amore per se stessi. Parli delle sue difficoltà al suo fidanzato e cerchi in lui un sostegno. Inoltre, se le sembra che la situazione sia diventata particolarmente complessa da gestire (anche per la presenza di attacchi di panico ai quali accenna) valuti la possibilità di rivolgersi ad uno psicologo che la possa aiutare in questo.